IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Evasione fiscale, confiscati beni per oltre 348milioni di euro ad un imprenditore di Mercogliano
Scomparsa Foglia, il presidente Biancardi: "Sono affranto dal dolore. E' stato il mio padre politico"
Lutto nella politica irpina, si è spento Pietro Foglia
Raid nelle ville a Starze di Summonte. Rubati denaro, gioielli e oggetti di valore
Avellino, finalmente arriva il Natale in città. Da sabato l'allestimento delle luci
Spiava i propri dipendenti con telecamere nascoste, denunciato imprenditore agricolo
Ordigni bellici nel torrente Salaco a Volturara
Sgominata banda di narcotrafficanti, 17 arresti. La droga sequestrata era destinata anche ad Avellino
Choc ad Avellino in via Fratelli Bisogno, 54enne ritrovato cadavere
Avellino, studente investito da un'auto pirata a piazza Kennedy

 

A Bisaccia si presenta la cultura afro-brasiliana

Cultura afro-brasiliana

(Cultura afro-brasiliana)
(Foto: Irpiniareport)

Un’esibizione di Capoeira è una tappa fondamentale per conoscere la cultura afro brasiliana.
La Capoeira è una sorta di arte marziale nata a Bahia all’epoca della schiavitù. Nelle piantagioni gli schiavi si esercitavano preparandosi alla fuga, e mascheravano la lotta come se fosse una sorta di ballo. Gli schiavi che riuscivano a fuggire dalle stesse dalle piantagioni, il più delle volte con le mani legate, svilupparono una incredibile abilità nella lotta acrobatica con i soli piedi. Col passare del tempo la Capoeira è diventata il simbolo della liberazione degli schiavi, oggi assistere ad un’esibizione di Capoeira è qualcosa di indimenticabile. Il tutto avviene al ritmo del Berimbau, uno strumento che assomiglia ad un arco. I capoeristi si muovono con passo danzante, mostrando doti fuori dal comune di acrobazia, flessibilità ed equilibrio. L’esibizione ricalca le varie fasi di una lotta, con calci attacchi e difese, nessun contatto fisico avviene, ma gli “avversari” si trovano a pochi centimetri uno dall’altro ed il tutto rende incredibilmente spettacolare ed avvincente le varie fasi della lotta/danza. Degustare la cucina locale è un’altra tappa per comprendere la cultura afro brasiliana. I piatti della cucina baiana sono una mistura di sapori, spezie ed odori, con forti influenze dei coloni europei, degli indigeni locali e soprattutto degli schiavi africani. Diversi piatti baiani contengono sono a base di frutti di mare, latte di cocco, banane etc. Uno dei piatti più famosi è il Feijoada, uno stufato di fagioli con carne di maiale. E' un piatto tipico della cucina brasiliana e portoghese. Il Feijoada brasiliano è preparato con i fagioli neri, con parti di maiale e pancetta affumicata. Il gusto è forte, moderatamente salato ma non piccante, dominato dai sapori . A contorno, riso in bianco e la deliziosa "farofa", preparato a base di farina di manioca e spezie. Una batuquada di percussioni ha completato la serata del 12 Ottobre 2013 al centro Polifunzionale di Bisaccia (AV).
La serata è stata interamente gratuita e promossa dall'ASSOCIAZIONE SINERGIE e dai ragazzi e dalle famiglie del Learning Center della “Comprensione”.

Condividi