IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, cade albero nei pressi del Teatro Gesualdo. Tragedia sfiorata
Neve e forti raffiche di vento in Irpinia, allerta meteo fino a domani
Avellino, 50 proiettili in un tombino al tribunale. Ispezioni nelle armerie della città
Scomparsa a settembre, ritrovata 15enne
Avellino, canile lager in un'area di un'azienda pubblica
Bistrot Bottega Cappuccini, arriva la Chef Carmen Urciuoli
Furto all'ufficio anagrafe, scassinata la cassaforte e rubati i contanti
Parcheggi ad Avellino, nuove tariffe per la sosta in città. Pagamento anche nella pausa pranzo
Chiusura Novolegno, mobilitazione degli operai davanti alla Prefettura
Gli chef aiellesi Del Franco e Di Gisi protagonisti ai Campionati di Cucina Italiana. Gaeta: "Orgoglio per la nostra comunità"

 

A Bisaccia si presenta la cultura afro-brasiliana

Cultura afro-brasiliana

(Cultura afro-brasiliana)
(Foto: Irpiniareport)

Un’esibizione di Capoeira è una tappa fondamentale per conoscere la cultura afro brasiliana.
La Capoeira è una sorta di arte marziale nata a Bahia all’epoca della schiavitù. Nelle piantagioni gli schiavi si esercitavano preparandosi alla fuga, e mascheravano la lotta come se fosse una sorta di ballo. Gli schiavi che riuscivano a fuggire dalle stesse dalle piantagioni, il più delle volte con le mani legate, svilupparono una incredibile abilità nella lotta acrobatica con i soli piedi. Col passare del tempo la Capoeira è diventata il simbolo della liberazione degli schiavi, oggi assistere ad un’esibizione di Capoeira è qualcosa di indimenticabile. Il tutto avviene al ritmo del Berimbau, uno strumento che assomiglia ad un arco. I capoeristi si muovono con passo danzante, mostrando doti fuori dal comune di acrobazia, flessibilità ed equilibrio. L’esibizione ricalca le varie fasi di una lotta, con calci attacchi e difese, nessun contatto fisico avviene, ma gli “avversari” si trovano a pochi centimetri uno dall’altro ed il tutto rende incredibilmente spettacolare ed avvincente le varie fasi della lotta/danza. Degustare la cucina locale è un’altra tappa per comprendere la cultura afro brasiliana. I piatti della cucina baiana sono una mistura di sapori, spezie ed odori, con forti influenze dei coloni europei, degli indigeni locali e soprattutto degli schiavi africani. Diversi piatti baiani contengono sono a base di frutti di mare, latte di cocco, banane etc. Uno dei piatti più famosi è il Feijoada, uno stufato di fagioli con carne di maiale. E' un piatto tipico della cucina brasiliana e portoghese. Il Feijoada brasiliano è preparato con i fagioli neri, con parti di maiale e pancetta affumicata. Il gusto è forte, moderatamente salato ma non piccante, dominato dai sapori . A contorno, riso in bianco e la deliziosa "farofa", preparato a base di farina di manioca e spezie. Una batuquada di percussioni ha completato la serata del 12 Ottobre 2013 al centro Polifunzionale di Bisaccia (AV).
La serata è stata interamente gratuita e promossa dall'ASSOCIAZIONE SINERGIE e dai ragazzi e dalle famiglie del Learning Center della “Comprensione”.

Condividi