IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Sequestrata marijuana a Nusco, nei guai 4 giovani. Uno è minorenne
Covid-19, anziana muore dopo poche ore dal ricovero. È la 19esima vittima in Irpinia
Sequestro di armi a Montemarano, denunciato un 70enne
Avellino, sale il numero dei contagi: sono 247 i positivi di oggi
Contravviene alle misure anti Covid per rubare casse di birra in un supermercato, denunciato
Covid-19, 36 contagi a "Villa dei Pini". Si attende riscontro dell’Asl
Avellino, fuoco ai cassonetti dei rifiuti. Danni a un'auto e alla facciata del palazzo
Covid-19, quarto decesso nella giornata: muore una 82enne. Ricoverata per polmonite
Covid-19, dimessi il 15enne e la mamma ricoverati al Moscati una settimana fa
Covid-19, terza vittima in poche ore: muore 66enne

 

A Pratola Serra si conclude la festa dei Santi Patroni, gran concerto di Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana

Renzo Arbore

(Renzo Arbore)
(Foto: Irpiniareport)

PRATOLA SERRA - Si terrà lunedì 5 settembre, in Piazzale Mercato, a Pratola Serra, il concerto di Renzo Arbore e della storica Orchestra Italiana, a conclusione della festa in onore dei Santi Patroni. L’esibizione sarà gratuita e richiamerà in Irpinia numerosi appassionati del genere ed estimatori del grande showman, cantante e attore italiano, uno dei pilastri della cultura popolare italiana degli ultimi 40 anni. L’iniziativa è stata fortemente voluta dal sindaco di Pratola Serra Antonio Aufiero, che come accaduto in passato con altri big (come Antonello Venditti), ha ingaggiato un grande nome per chiudere degnamente un’estate pratolana quest’anno più ricca che mai. L’evento è stato accolto dagli appassionati del genere con grande entusiasmo, tanto che i fan dello showman pugliese si stanno mobilitando da tutto il Centro-Sud Italia. Previsti alcuni pullman dal Lazio, frutto anche della promozione ad hoc che si è deciso di mettere in atto sfruttando la convenzione col circuito di “Comuni in comune”, che ha consentito la pubblicizzazione dell’evento su poster stradali di grande formato lungo la via Casilina, nella provincia di Frosinone. Da sottolineare che quest’ultima iniziativa promozionale, come da convenzione, non comporterà alcuna spesa per le casse comunali di Pratola Serra.

Condividi