IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Covid-19, quarto decesso nella giornata: muore una 82enne. Ricoverata per polmonite
Covid-19, dimessi il 15enne e la mamma ricoverati al Moscati una settimana fa
Covid-19, terza vittima in poche ore: muore 66enne
Covid-19, aggiornamento contagi: 93 i positivi
Scuole, in Campania restano chiuse. Per la primaria monitoraggio fra 10 giorni
Demolizione viadotto di Manocalzati, traffico deviato fino al 22 dicembre
Covid-19, secondo decesso al Moscati
Covid-19, muore al Moscati un altro anziano
Castagne e nocciole in Irpinia, produzione 2020. Agronomi Irpini: "Buona la quantità e la qualità, ma i prezzi ancora troppo bassi"
Furto nel tabacchi, rubati sigarette e "gratta e vinci". Bottino da quantificare

 

Ada Montellanico madrina di "Musica al Parco 2015"

Teatro Gesualdo

(Teatro Gesualdo)
(Foto: Lorem Ipse)

TEATRO - E’ una delle cantanti più importanti ed innovative della scena jazz italiana. Ha collaborato con artisti di fama internazionale tra i quali Jimmy Cobb, Lee Konitz, Paul McCandless, Enrico Pieranunzi, Enrico Rava, Fabrizio Bosso e Danilo Rea. La sua voce calda e sabbiosa ha saputo trovare una magica fusione tra la lingua italiana, il jazz e l’improvvisazione Il firmamento di Musica al Parco 2015 si arricchisce di una nuova stella con Ada Montellanico che sarà la madrina della V edizione del festival di musica internazionale organizzato dal Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino, presieduto da Luca Cipriano, con la direzione artistica di Luciano Moscati presidente dell’Associazione culturale “I Senzatempo”. Ada Montellanico sarà la regina dell’estate avellinese al Parco del “Gesualdo” in occasione dei quattro concerti che andranno a comporre lo straordinario viaggio in note attorno al mondo di Musica al Parco 2015 che dal 9 luglio al 29 agosto porterà sul palco all’aperto del Teatro comunale irpino artisti di fama internazionale del calibro di Fabio Concato e Fabrizio Bosso, Chihiro Yamanaka, Robert Glasper e Dominic Miller. Docente di Canto jazz presso i Conservatori “Venezze” di Rovigo e “Perosi” di Campobasso e presidente di MIDJ, l’associazione nazionale musicisti di jazz, Ada Montellanico, inoltre, in occasione delle quattro serate di Musica al Parco terrà a battesimo anche i giovani talenti della provincia che si esibiranno per la prima volta su un palco prestigioso come quello del “Gesualdo” nell’ambito della terza edizione di “Avellino Suona Bene”, rassegna immaginata dal consiglio di amministrazione del Teatro “Gesualdo” e dall’associazione “I Senzatempo” come una vetrina per mettere in risalto ed offrire una ribalta prestigiosa alle giovani eccellenze musicali del territorio che avranno l’opportunità di aprire i concerti dei grandi interpreti di Musica al Parco. Giovedì 9 luglio, in occasione del concerto evento di Fabio Concato e Fabrizio Bosso, saliranno sul palco di Musica al Parco gli allievi della classe Jazz del Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino nella formazione Trio con Daniela Di Mattia (Voce), Gennaro Ferrardo (Tromba) e Bruno Silicone (Piano) e in un Duo voce e chitarra formato da Gabriella Di Capua (Voce) e Gabriele Grifa (Chitarra).

Condividi