IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Demolizione viadotto di Manocalzati, traffico deviato fino al 22 dicembre
Covid-19, secondo decesso al Moscati
Covid-19, muore al Moscati un altro anziano
Castagne e nocciole in Irpinia, produzione 2020. Agronomi Irpini: "Buona la quantità e la qualità, ma i prezzi ancora troppo bassi"
Furto nel tabacchi, rubati sigarette e "gratta e vinci". Bottino da quantificare
Anziano scomparso da giovedì, ancora nessuna notizia. Nuove ricerche nei boschi
DPCM, Capone (Ugl): "Distrugge le attività del Paese"
Avellino, ristoratori e baristi in piazza per protestare contro le restrizioni del Governo
Covid-19, al pronto soccorso di Ariano Irpino garantita l'assistenza materno-infantile
Covid-19, aggiornamento contagi: 69 i positivi

 

Avellino, tutto pronto per i festeggiamenti di Sant’Alfonso dei Liguori. Musica e risate con i comici di Made in Sud

Le luminarie

(Le luminarie)
(Foto: Irpiniareport)

AVELLINO - Anche quest’anno si terrà la Festa in onore di Sant’Alfonso dei Liguori, un evento attesissimo da tutta la cittadinanza e orgogliosamente voluto dai residenti della zona. Tre giorni tra musica e cabaret. Nonostante mille difficoltà economiche e burocratiche, l’ex assessore del Comune di Avellino, Modestino Verrengia è già da tempo al lavoro con il comitato dei residenti per attuare la complessa organizzazione. Una manifestazione che vede in minima parte la presenza del comune di Avellino che fornirà solo sedie e palco, ma l'intera organizzazione e' del comitato festa e di Modestino Verrengia che sta lavorando all'evento da mesi mettendo come sempre anima e corpo per regalare a questa città' ormai spenta sotto tutti i punti di vista tre giorni di divertimento lasciando a casa gli innumerevoli problemi che attanagliano Avellino. L'ex assessore ringrazia gli sponsor che anche quest'anno sono presenti e bacchetta in parte i consiglieri comunali rimasti a guardare senza dare un minimo contributo per l'evento patronale del popoloso quartiere di San Tommaso. Ma Verrengia guarda avanti e il programma stilato e' di tutto rispetto. Sano divertimento per attirare tanto pubblico e spostare il baricentro della città in periferia con tanti cabarettisti e artisti di fama nazionale. Si comincia il 31 luglio alle ore 21. La Caramella Show sul palco tanta comicità con Made in Sud "Sex and Sud, Rosaria Miele, Peppe Step e Enzo Fischietti". Mentre il 1° Agosto ci sarà “Anima Latina” di Attilio e Viola Renna. Il 2 Agosto potremo invece assistere al gran finale di cabaret di Made in Sud con Simone Schettino e Mariano Bruno, la serata sarà offerta da “Expert” di Parente .

Condividi