IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Esplosione al bancomat, torna in azione la banda della marmotta
Tragico incidente nella notte, perdono la vita zio e nipote di 15 anni
Raid al ristorante, le impronte incastrano il ladro
Bruciano tre auto nella notte, s'indaga
Muore sotto gli occhi del figlio, tragedia in autogrill
Furto al Comune di Cervinara, rubati 1000 euro e le carte d'identità
L'assessore regionale Lucia Fortini all'Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato per il progetto "Scuola Viva"
Spaccio di droga, 30enne arrestato. In casa nascondeva hashish
Abbattono il muro divisorio e si appropriano dell'appartamento adiacente, nei guai marito e moglie
Cesinali, al via i festeggiamenti di San Gerardo. Weekend di musica, degustazione e divertimento

 

BirrArt Sud, a Cesinali la kermesse dedicata alla birra artigianale campana

BirrArt Sud a Cesinali

(BirrArt Sud a Cesinali)
(Foto: Irpiniareport)

Si alza il sipario su BirrArt Sud la kermesse dedicata alla birra artigianale campana.

L’appuntamento è per sabato 1 e domenica 2 giugno a Cesinali dalle 19 alle 24.

Sette i birrifici campani che esporranno le loro produzioni. Si tratta di “Serro Croce” di Monteverde, “Acrobat” di San Michele di Serino, “San Pietro” di Cesinali, “Bella ‘Mbriana” di Nocera Inferiore, “Pazziariè” di Sperone, Ventitrè di Grottaminarda e Birrificio Irpino di Mercogliano.

L’evento, giunto alla terza edizione, è organizzato da Ager-Agenzia Enogastronomica in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Cesinali e si svolgerà nella suggestiva piazza alla frazione Villa San Nicola.

L’iniziativa è legata al percorso del bere consapevole.  

Un programma ricco di novità quello di quest’anno.

Si potranno degustare specialità gastronomiche come il wurstel della Valle del Sabato preparato da Umberto Novaco della Macelleria “Le delizie irpine” e l’abbinamento alla birra del formaggio Carmasciano secondo i consigli di Angelo Nudo ideatore del progetto “Carmasciando”.

Gli chef Pietro Del Franco e Giovanni Mariconda esibiranno la loro arte culinaria nella “Cena spettacolo a 4 mani”.

Inoltre, i mastri birrai Salvatore Arnese (Birrificio Irpino) e Prisco Sammartino (Bella ‘Mbriana) illustreranno un nuovo stile birraio: Higa e Càprega, Hirpinia Grape Ale e Caprettone Grape.

Non mancheranno i laboratori per imparare l’arte di preparare la birra e l’abbinamento con il sigaro. Antonio Spina descriverà tutti i passaggi fondamentali per “Come fare la birra in casa”, mentre Salvatore Landolfo spiegherà l’abbinamento fumo-birra “200 anni di sigaro toscano”.  

In occasione dell’evento, è in programma domani (25 maggio) la visita presso il birrificio “Serrocroce” di Monteverde. Un tour tra le coltivazioni di orzo e la degustazione di varie specialità di birre. Il raduno è previsto alle 8.30 con partenza dal “Bar Cielo Azzurro” di Aiello del Sabato.

Per informazioni contattare i numeri 349 2675984 – 349 2317407.

Mail: info@agerl.it

Condividi