IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Ritirati dal mercato bocconcini di salame per rischio salmonella
Forte scossa di terremoto ad Atene, telecomunicazioni interrotte
Manocalzati, tenta di acquistare un'auto di lusso con documenti falsi. In manette truffatore seriale
Coltivava piante di canapa indiana nella baracca, nei guai 71enne
Muore schiacciato dal trattore mentre ara i campi
Ambiente e territorio, seminario all’ex Carcere Borbonico di Avellino
Avellino, applicazione gratuita dei microchip ai cani. Appuntamento all'ingresso della villa comunale
Impianto di compostaggio di Teora, terminati i lavori. Domani la consegna. -
Bus Calitri-Avellino, la Provincia scrive all’azienda Di Maio: “La corsa delle 5,45 verso il capoluogo non va soppressa”
L'Irpinia trema: lieve scossa di terremoto a San Nicola Baronia

 

BirrArt Sud, a Cesinali la kermesse dedicata alla birra artigianale campana

BirrArt Sud a Cesinali

(BirrArt Sud a Cesinali)
(Foto: Irpiniareport)

Si alza il sipario su BirrArt Sud la kermesse dedicata alla birra artigianale campana.

L’appuntamento è per sabato 1 e domenica 2 giugno a Cesinali dalle 19 alle 24.

Sette i birrifici campani che esporranno le loro produzioni. Si tratta di “Serro Croce” di Monteverde, “Acrobat” di San Michele di Serino, “San Pietro” di Cesinali, “Bella ‘Mbriana” di Nocera Inferiore, “Pazziariè” di Sperone, Ventitrè di Grottaminarda e Birrificio Irpino di Mercogliano.

L’evento, giunto alla terza edizione, è organizzato da Ager-Agenzia Enogastronomica in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Cesinali e si svolgerà nella suggestiva piazza alla frazione Villa San Nicola.

L’iniziativa è legata al percorso del bere consapevole.  

Un programma ricco di novità quello di quest’anno.

Si potranno degustare specialità gastronomiche come il wurstel della Valle del Sabato preparato da Umberto Novaco della Macelleria “Le delizie irpine” e l’abbinamento alla birra del formaggio Carmasciano secondo i consigli di Angelo Nudo ideatore del progetto “Carmasciando”.

Gli chef Pietro Del Franco e Giovanni Mariconda esibiranno la loro arte culinaria nella “Cena spettacolo a 4 mani”.

Inoltre, i mastri birrai Salvatore Arnese (Birrificio Irpino) e Prisco Sammartino (Bella ‘Mbriana) illustreranno un nuovo stile birraio: Higa e Càprega, Hirpinia Grape Ale e Caprettone Grape.

Non mancheranno i laboratori per imparare l’arte di preparare la birra e l’abbinamento con il sigaro. Antonio Spina descriverà tutti i passaggi fondamentali per “Come fare la birra in casa”, mentre Salvatore Landolfo spiegherà l’abbinamento fumo-birra “200 anni di sigaro toscano”.  

In occasione dell’evento, è in programma domani (25 maggio) la visita presso il birrificio “Serrocroce” di Monteverde. Un tour tra le coltivazioni di orzo e la degustazione di varie specialità di birre. Il raduno è previsto alle 8.30 con partenza dal “Bar Cielo Azzurro” di Aiello del Sabato.

Per informazioni contattare i numeri 349 2675984 – 349 2317407.

Mail: info@agerl.it

Condividi