IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Stop al diabete: tre giornate di screening gratuiti a San Michele, Santa Lucia e Serino
Medico muore durante il turno di notte, s'indaga
Sequestro di caciocavalli in un caseificio, nei guai la titolare
Alla ricerca di funghi senza autorizzazione, multe salate per due uomini
Capannone agricolo adibito a officina meccanica, denunciati i titolari
Irpinia Sistema Turistico fa tappa a Sant'Angelo dei Lombardi. Focus sul gas radon
Agronomi e funzionari dell’Arpac a confronto sulle attività agroalimentari
Avellino, forzano un posto di blocco e nella fuga tentano di investire un agente. Nei guai 2 ragazzi
Incidente sul lavoro, operaio cade da una scala di tre metri
Ad Avellino fa tappa Chocolate Days, la festa del cioccolato tradizionale

 

BirrArt Sud, a Cesinali la kermesse dedicata alla birra artigianale campana

BirrArt Sud a Cesinali

(BirrArt Sud a Cesinali)
(Foto: Irpiniareport)

Si alza il sipario su BirrArt Sud la kermesse dedicata alla birra artigianale campana.

L’appuntamento è per sabato 1 e domenica 2 giugno a Cesinali dalle 19 alle 24.

Sette i birrifici campani che esporranno le loro produzioni. Si tratta di “Serro Croce” di Monteverde, “Acrobat” di San Michele di Serino, “San Pietro” di Cesinali, “Bella ‘Mbriana” di Nocera Inferiore, “Pazziariè” di Sperone, Ventitrè di Grottaminarda e Birrificio Irpino di Mercogliano.

L’evento, giunto alla terza edizione, è organizzato da Ager-Agenzia Enogastronomica in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Cesinali e si svolgerà nella suggestiva piazza alla frazione Villa San Nicola.

L’iniziativa è legata al percorso del bere consapevole.  

Un programma ricco di novità quello di quest’anno.

Si potranno degustare specialità gastronomiche come il wurstel della Valle del Sabato preparato da Umberto Novaco della Macelleria “Le delizie irpine” e l’abbinamento alla birra del formaggio Carmasciano secondo i consigli di Angelo Nudo ideatore del progetto “Carmasciando”.

Gli chef Pietro Del Franco e Giovanni Mariconda esibiranno la loro arte culinaria nella “Cena spettacolo a 4 mani”.

Inoltre, i mastri birrai Salvatore Arnese (Birrificio Irpino) e Prisco Sammartino (Bella ‘Mbriana) illustreranno un nuovo stile birraio: Higa e Càprega, Hirpinia Grape Ale e Caprettone Grape.

Non mancheranno i laboratori per imparare l’arte di preparare la birra e l’abbinamento con il sigaro. Antonio Spina descriverà tutti i passaggi fondamentali per “Come fare la birra in casa”, mentre Salvatore Landolfo spiegherà l’abbinamento fumo-birra “200 anni di sigaro toscano”.  

In occasione dell’evento, è in programma domani (25 maggio) la visita presso il birrificio “Serrocroce” di Monteverde. Un tour tra le coltivazioni di orzo e la degustazione di varie specialità di birre. Il raduno è previsto alle 8.30 con partenza dal “Bar Cielo Azzurro” di Aiello del Sabato.

Per informazioni contattare i numeri 349 2675984 – 349 2317407.

Mail: info@agerl.it

Condividi