IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Aggressione al carcere di Bellizzi, detenuti in ospedale
Nascondeva la droga nella playstation, nei guai 50enne
Ovini e bovini non registrati presso un'azienda: denunciato il titolare per truffa, ricettazione e falsità in atti
Avellino, appartamento in fiamme a Borgo Ferrovia
Aiello del Sabato, sorpresi a coltivare droga nei campi. Nei guai marito e moglie
Avellino, truffatore maldestro cade per le scale e si frattura un femore
Assalto in una gioielleria, razzia di orologi e oro. Bottino da quantificare
Tenta il suicidio assumendo psicofarmaci, 34enne salvata in extremis
Fiamme a un deposito, paura per i residenti della zona
Non corre pericolo di vita il 20enne colpito al volto con una mannaia da macellaio

 

Come ottenere la licenza settore auto

Non correre sulle strade aperte al traffico. Puoi farlo in tutta sicurezza indossando tuta e casco per partecipare a competizioni vere. Le corse di auto che si svolgono sotto l’egida della Csai vengono organizzate tutte nella massima sicurezza. In questa direzione si spende da anni il delegato provinciale della Csai, Enzo Napolillo. Per diventare piloti non è difficile. Ecco come fare (da www.csai.aci.it): Per entrare nel mondo dell’automobilismo sportivo occorre essere tesserati alla Federazione Sportiva Automobilistica che in Italia è rappresentata all’ACI/CSAI.
La tessera, che si chiama “licenza”, consente appunto di partecipare allo sport karting e automobilistico a livello sia amatoriale che agonistico.
in questa sezione si trovano le indicazioni per ottenere la licenza auto e, di seguito, la licenza karting

Un'auto da corsa

(Un'auto da corsa)
(Foto: Irpiniareport)

LE LICENZE CSAI AUTO
1) LICENZA DI CONDUTTORE (pilota) nazionale o internazionale.
2) LICENZA DI CONCORRENTE (colui che iscrive la vettura alla gara) persona fisica o persona giuridica.
3) LICENZE SPECIALI: Autodromo, Costruttore, Dirigente CSAI, Direttore Sportivo/Tecnico di Scuderia, Istruttore, Noleggiatore, Organizzatore, Preparatore, Promoter, Scuderia, Ufficiale di Gara.

DOVE RICHIEDERE LA LICENZA
La licenza si può richiedere presso gli Uffici Sportivi degli Automobile Club che hanno sede in ogni capoluogo di Provincia.
Nella pagina "contatti” potrai trovare la sede che è per te più vicina con l’indirizzo ed il recapito telefonico.
A Roma è possibile richiederla presso l’Ufficio Licenze della CSAI che si trova in Via Solferino, 32 ed è aperto dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 (tel. 06 49982828 e 49982818).

LE LICENZE PER CHI VUOLE DIVENTARE PILOTA
COSA SERVE PER OTTENERE LA LICENZA
Bisogna compilare in maniera leggibile il modulo di domanda, da richiede agli Automobile Club, che va datato e sottoscritto ed al quale va allegata la seguente documentazione:
Documentazione
•    1. La patente di guida di grado B o superiore.
•    2. La tessera associativa ACI
•    3. La tassa di licenza
Il pagamento è attestato con la presentazione della ricevuta di versamento sul c/c postale n. 12036000 intestato ad ACI – COMMISSIONE SPORTIVA VIA MARSALA, 8 00195 Roma
oppure sul bonifico bancario BNL Milano (Versamento Licenze Auto e Kart) Codice Iban IT30 R010 0501 6080 0000 0200 002
•    4. Il certificato medico di idoneità all’attività sportiva agonistica rilasciato dalle strutture e/o dai medici espressamente autorizzati dalle Regioni secondo la rispettiva normativa.
Per ottenere la licenza di regolarità o la licenza giornaliera regolarità, saranno sufficienti gli accertamenti medici effettuati per il rilascio della patente di guida almeno di categoria B.
Chi richiede la licenza per la prima volta deve presentare anche:
•    5. L’attestato rilasciato dopo la partecipazione ad un breve corso teorico da svolgersi presso gli Automobile Club.
(Alla voce "corsi prima licenza" si può trovare l’elenco dei corsi attivati.).
•    6. Il certificato di vaccinazione antitetanica o dichiarazione sostitutiva.
Per i conduttori disabili occorre anche:
•    7. Il parere della FISAPS. (Via del Quartaccio, 29 00166 ROMA TEL. 06 6140447).
I minorenni, ovviamente privi della patente di guida, possono partecipare solamente alle gare di velocità che si svolgono in autodromo o sui minimpianti con vetture di limitata prestazione e devono presentare anche:
•    9. Il certificato di abilitazione rilasciato dalla Scuola di Pilotaggio Federale CSAI che si trova presso l’Autodromo di Vallelunga.
•    10. L’autorizzazione degli esercenti la potestà genitoriale.

TIPOLOGIA DI LICENZE DI CONCORRENTE/CONDUTTORE
A) LICENZE NAZIONALI
B) LICENZE INTERNAZIONALI

LICENZE NAZIONALI
Sono rilasciate a chi prende la licenza per la prima volta o non ha maturato i requisiti per il passaggio alla licenza internazionale.
 1) Licenza di Regolarità. Questa licenza consente di partecipare alle manifestazioni di regolarità per auto moderne e auto storiche, regolarità in accelerazione con vetture strettamente di serie, alle esibizione promozionali ed alle manifestazioni non agonistiche.
2) Licenza di Concorrente/Conduttore Promotion. Consente di partecipare soltanto alle gare promozionali, fieristiche e/o benefiche di volta in volta autorizzate dalla CSAI.
3) Licenza di Concorrente/Conduttore grado “D” consente di partecipare, di norma con vetture di limitate prestazioni, soltanto alle gare dei settori Slalom, Velocità su terra, Formula Challenge, Fuoristrada, Accelerazione, Minimpianti ed Energie alternative.
4) Licenza di Concorrente/Conduttore grado “D Velocità sul Ghiaccio” consente di partecipare alle gare su ghiaccio che si svolgono nel periodo temporale compreso tra dicembre e marzo.
5) Licenza Concorrente/Conduttore grado “C” consentono di iscriversi e partecipare a tutte le gare nazionali ed internazionali che si svolgono in Italia.
6) Licenza "C nazionale under 23" è nata per incentivare i giovani nella pratica dello sport automobilistico. Viene rilasciata solo per il primo anno.
7) Licenza per disabili “H” ha la stessa validità della licenza “C” nazionale ma è riservata ai conduttori disabili che utilizzano vetture con comandi adattati.
8) Licenza Navigatori Rallies H Disabili è rilasciata ai disabili per infortuni o infermità o ridotte capacità visive (cecità esclusa) e ai soggetti con patologie che possono comportare incompatibilità con lo sport automobilistico. Non abilita in alcun caso alla guida della vettura.
9) Licenza Navigatore Regolarità è riservata ai soli navigatori (non conduttori) partecipanti alle gere di regolarità.
LICENZE INTERNAZIONALI
Sono rilasciate ai possessori di licenza “C nazionale” e “D” che abbiano superato un test della Scuola di Pilotaggio Federale o che conseguito almeno dieci piazzamenti in gare diverse dalle manifestazioni di regolarità e da quelle non agonistiche.
1) Licenza di grado “C” e "C/R"
2) Licenza di grado “B”
3) Licenza di grado “A”
4) Licenza di grado “C” H

Condividi