IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
“Le donne risorse chiave per lo sviluppo delle professioni”. L’agronoma irpina Natalia De Vito interviene al XII Convegno del Coordinamento Napoletano Donne nella Scienza
Si spaccia per avvocato e truffa un anziano, s'indaga
Asl Avellino, al via la campagna di inserimento gratuito del microchip a cani e gatti
Avellino, al via il Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019. L'evento promosso dagli agronomi irpini
Avellino, ruba l'identità dello zio per incassare il denaro del libretto postale. Arrestato 46enne
Cesinali, successo e partecipazione per la Passeggiata Ecologica organizzata dai bambini della scuola primaria
Incassa i risarcimenti dei propri clienti, nei guai avvocato 45enne
Il ministro Lezzi in Irpinia, ecco le tappe
Bilancio, assemblea dei sindaci a Palazzo Caracciolo
Minacce al comandante Arvonio, la solidarietà del presidente Biancardi

 

Il cantante rock Ray Wilson dei Genesis al "Gesualdo Folk Event"

Ray Wilson al Gesualdo Folk Event

(Ray Wilson al Gesualdo Folk Event)
(Foto: Irpiniareport)

Il cantante rock Ray Wilson dei Genesis al "Gesualdo Folk Event". L'appuntamento è per il 23 agosto alle ore 22 in piazza Umberto a Gesualdo. L'ingresso è libero. 

“A new Folk Sensation for You”. E’ questo il motto e lo spirito del progetto del Gesualdo Folk Event, che dal 2004 ad oggi, accende di ritmo e contaminazioni musicali le sonorità dell’estate irpina. Al cospetto dell’imponenza del Castello che fu del Principe madrigalista Carlo Gesualdo, in un confronto di armonie rock, quest’anno sarà Ray Wilson ad accendere le note del festival nella prima serata in programma giovedì 23 Agosto. La voce di Ray Wilson ha caratterizzato esperienze diversissime fra loro: dal grunge degli Stiltskin con la hit “Inside”, al brit pop dei Cut, nonché i Genesis di “Calling All Stations”, poi rivisitati nel suo album del 2009 “Genesis Classic”. Del gruppo entrò a far parte nell’estate del 1996, subentrando al batterista e cantante Phil Collins.“ Dopo la parentesi genesiana inizia la carriera solista incidendo, nel 2003, il suo primo disco Change. Torna a cantare per i Genesis nel 2013 quando viene contattato dall’ex chitarrista della band, Steve Hackett, per il suo Genesis Revisited Tour cantando brani come Carpet Crawlers e I Know What I Like (In Your Wardrobe). A Gesualdo si esibirà in versione acustica accompagnato al piano da Kool Lyczek in concerto realizzato in collaborazione con i Notturno Concertante, emergente formazione musicale tutta irpina. L’evento musicale è promosso dal Folk Event in collaborazione con Gesualdo Edizioni.

Condividi