IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Aggressione al carcere di Bellizzi, detenuti in ospedale
Nascondeva la droga nella playstation, nei guai 50enne
Ovini e bovini non registrati presso un'azienda: denunciato il titolare per truffa, ricettazione e falsità in atti
Avellino, appartamento in fiamme a Borgo Ferrovia
Aiello del Sabato, sorpresi a coltivare droga nei campi. Nei guai marito e moglie
Avellino, truffatore maldestro cade per le scale e si frattura un femore
Assalto in una gioielleria, razzia di orologi e oro. Bottino da quantificare
Tenta il suicidio assumendo psicofarmaci, 34enne salvata in extremis
Fiamme a un deposito, paura per i residenti della zona
Non corre pericolo di vita il 20enne colpito al volto con una mannaia da macellaio

 

Prevenzione oncologica, la Lilt di Avellino in campo

Al via la settimana di sensibilizzazione

Campagna prevenzione

(Campagna prevenzione)
(Foto: Irpiniareport)

Dal 13 al 21 marzo anche la federazione provinciale di Avellino della LILT partecipa attivamente alla Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologia, uno dei principali appuntamenti della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT). L’obiettivo della manifestazione è quello di informare correttamente, sensibilizzare, rendere tutti consapevoli che la prevenzione rappresenta l’arma migliore per vincere la malattia. Oggi combattere i tumori è possibile, prima di tutto prevenendone la comparsa attraverso la riduzione dei fattori di rischio e adottando stili di vita sani a partire dal non fumare, dal fare attività fisica e seguendo una corretta alimentazione. Infatti una errata alimentazione è responsabile di oltre il 35% dei tumori. La LILT di Avellino vi aspetta dal 13 al 21 Marzo, c/o la sua sede in C.so Umberto I, per parlare di prevenzione attraverso consulenze nutrizionali gratuite, visite senologiche gratuite e programmi di promozione di un sano e corretto stile di vita. Inoltre nei giorni 19 e 20 Marzo i volontari LILT saranno presenti al C.so V. Emanuele per offrirvi una bottiglia di olio extravergine di oliva, testimonial della prevenzione oncologica, e un opuscolo sui corretti stili di vita.

Condividi