IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Pistola detenuta illegalmente, denunciato
Casa vacanze da sogno, ma era una truffa. Denunciato 28enne
Il cane Zidane scopre una piantagione di canapa indiana, arrestato 47enne
Operazione "Stazioni Sicure", controlli della polizia a viaggiatori e bagagli. Denunce e sequestri
Esplosione nella notte a Quindici, bomba distrugge auto
Cambiamenti climatici e rischio delle produzioni agricole, l'allarme degli agronomi irpini. Capone: "Puntare sui fondi mutualistici"
E' salva la bimba di 4 mesi colpita da botulismo
Caso Aias, obbligo di firma per la moglie di De Mita. Domiciliari per Bilotta
De Luca torna in Irpinia per inaugurare la RSA di Bisaccia
Le Associazioni “Be” e “Filo Rosso” aderiscono all’iniziativa “…ricordando Enrico Berlinguer. L’urgenza di una sinistra che non c’è”

 

"Risate in famiglia" chiude la stagione del Teatro d'Europa

Teatro d'Europa

(Teatro d'Europa)
(Foto: Irpiniareport)

CESINALI - Ultimo spettacolo della Stagione 2017/18 al Teatro d’Europa la Compagnia IL SIPARIO presenta "Risate in Famiglia" spettacolo comico in due atti di Gianni Parisi. SOLO DOMENICA 23 APRILE ORE 19.30. Con questo spettacolo si chiude l’esaltante stagione teatrale che premia il Teatro d’Europa come un sicuro riferimento culturale del territorio e si conferma Centro di Produzione, dove proporre linguaggi diversi, dove respirare originalità e creatività, dove la cultura è un bene condiviso e condivisibile per un pubblico trasversale, curioso, attento ai mutamenti ed alle proposte innovative. “Il pubblico conferma il piacere di andare al Teatro d’Europa.” Sottolinea il direttore artistico Luigi Frasca “Un ottimo esempio di programmazione e gestione teatrale che ha permesso all’Associazione di chiudere il bilancio in positivo senza l’ausilio di nessun contributo pubblico.” Il Teatro d’Europa si pone come teatro sociale, teatro educativo e ed è per questo che le attività e iniziative sono volte nell’impegno dell’educazione e la formazione, soprattutto dei giovani. “Ringrazio tutti coloro che a vario titolo sostengono il Teatro d’Europa” continua Frasca “gli artisti, lo staff tecnico e amministrativo che a titolo gratuito prestano la propria opera a sostegno delle attività dell’Associazione e in particolare l’artista Angela Caterina attrice di grande talento che oltre a far crescere il valore artistico delle nostre performance teatrali, non si spreca a dare il proprio contributo a tutte le attività dell’Associazione. Ma c’è tempo per autocelebrazioni infatti già il 02 maggio alle 18.00 presso il Teatro d’Europa di Cesinali ci sarà la conferenza stampa di presentazione del Cartellone del Festival di Teatro riservato alle scuole di ogni ordine e grado “Premio Don Ferdinando Renzulli. E come diceva Les Brown : mira alla luna, anche se sbagli, atterrerai tra le stelle.” I biglietti per lo spettacolo sono in vendita alla biglietteria del Teatro d’Europa - Cesinali (Via Valle, 18) telef. 0825/667366 - 331/5481067,www.teatrodeuropa.com

Condividi