IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Violenta rissa tra giovani, 8 denunce. Chiuso un bar
Fiamme a un bar nella notte, s'indaga. Si segue la pista dolosa
Nascondeva la droga negli slip per poi spacciarla, nei guai 20enne
Fanno esplodere lo sportello bancomat e danno fuoco all'auto
Va in ospedale per partorire e scopre di avere il Coronavirus
Padre e figlia azzannati da un pitbull, ricoverati in ospedale
Rapina al portavalori della Cosmopol a Valle, i dettagli di quanto accaduto
Scosse di terremoto tra Rocca San Felice e Sant'Angelo dei Lombardi
Perde il controllo dell'auto e si schianta, ferita 56enne
"Pater Familias", quando un ristorante è narrazione della storia

 

Successo per il progetto "Shoah - I suoni della memoria" dell'Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato

Progetto

(Progetto "Shoah - I suoni della memoria" dell'Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato)
(Foto: Irpiniareport)

Si è concluso con grande successo la due giorni del progetto “Shoah – I suoni della memoria” organizzato dall’Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato. Il progetto è stato fortemente voluto dalla dirigente scolastica Elena Casalino sempre attenta alle iniziative finalizzate ad incentivare e migliorare gli aspetti culturali degli studenti. Promotrici del progetto sono la vicepreside Carmen Giordano e la professoressa Concetta Casciano. Impegnati i docenti delle classi quinte della primaria e le classi seconde e terze dei quattro plessi dell’istituto comprensivo.

Oggi presso l’Auditorium del Conservatorio Cimarosa di Avellino si è tenuto il concerto dei “Klenz Note” con la partecipazione dell’orchestra degli alunni dell’istituto Comprensivo di Aiello del Sabato. L’esibizione ha riguardato musiche tradizionali ebraiche.

La prima giornata, invece, si è svolta presso il centro sociale di Aiello del Sabato “Madre Teresa di Calcutta”. Gli studenti hanno incontrano la dottoressa Fabiana Di Segni. Una lezione dedicata alla memoria della Shoah per non dimenticare gli orrori dell’olocausto.

Ospiti all’evento gli alunni del Convitto Nazionale di Avellino, dell’Istituto Comprensivo “Galiani” di Montoro e dell’ITIS di Bagnoli Irpino.

L’orchestra degli alunni è stata diretta dai docenti di musica Rachele Rossano, Antonio Loffredo, Michele Rampino e Angela Picardi. Gradita la partecipazione del professor Vincenzo Criscitiello .

All'evento hanno partecipato i sindaci Ernesto Urciuoli (Aiello del Sabato), Ciro Tango (Cesinali), Michele Boccia (San Michele di Serino) e Franco Urciuoli (Santo Stefano del Sole).

Fotogallery (2)

  • Progetto
  • Progetto

Condividi