IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
1515 posti nella Polizia di Stato, al via il concorso. C'è tempo fino al 4 luglio
Sbanda e si ribalta, 55enne di Cesinali incastrata nell'abitacolo dell'auto
Folla e commozione ad Ariano per l'arrivo delle reliquie di Santa Bernadette
Vinti mezzo milione di euro ad Altavilla con un "Gratta e Vinci"
Ospedaletto d'Alpinolo, cadono rami nel parco giochi: paura tra i presenti
Volturara Irpina, si allaciano alla condotta principale per non pagare l'acqua
Auguri Laura: 40, ma non li dimostra
Studentessa s'impicca nella sua stanza, tragedia in Irpinia
Fontanarosa, Gambino nominato Cavaliere al Merito dell'ordine della Repubblica
Sbanda con la moto e si schianta contro le auto in sosta, muore 26enne

 

Successo per il progetto "Shoah - I suoni della memoria" dell'Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato

Progetto

(Progetto "Shoah - I suoni della memoria" dell'Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato)
(Foto: Irpiniareport)

Si è concluso con grande successo la due giorni del progetto “Shoah – I suoni della memoria” organizzato dall’Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato. Il progetto è stato fortemente voluto dalla dirigente scolastica Elena Casalino sempre attenta alle iniziative finalizzate ad incentivare e migliorare gli aspetti culturali degli studenti. Promotrici del progetto sono la vicepreside Carmen Giordano e la professoressa Concetta Casciano. Impegnati i docenti delle classi quinte della primaria e le classi seconde e terze dei quattro plessi dell’istituto comprensivo.

Oggi presso l’Auditorium del Conservatorio Cimarosa di Avellino si è tenuto il concerto dei “Klenz Note” con la partecipazione dell’orchestra degli alunni dell’istituto Comprensivo di Aiello del Sabato. L’esibizione ha riguardato musiche tradizionali ebraiche.

La prima giornata, invece, si è svolta presso il centro sociale di Aiello del Sabato “Madre Teresa di Calcutta”. Gli studenti hanno incontrano la dottoressa Fabiana Di Segni. Una lezione dedicata alla memoria della Shoah per non dimenticare gli orrori dell’olocausto.

Ospiti all’evento gli alunni del Convitto Nazionale di Avellino, dell’Istituto Comprensivo “Galiani” di Montoro e dell’ITIS di Bagnoli Irpino.

L’orchestra degli alunni è stata diretta dai docenti di musica Rachele Rossano, Antonio Loffredo, Michele Rampino e Angela Picardi. Gradita la partecipazione del professor Vincenzo Criscitiello .

All'evento hanno partecipato i sindaci Ernesto Urciuoli (Aiello del Sabato), Ciro Tango (Cesinali), Michele Boccia (San Michele di Serino) e Franco Urciuoli (Santo Stefano del Sole).

Fotogallery (2)

  • Progetto
  • Progetto

Condividi