IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, appartamento in fiamme a Borgo Ferrovia
Aiello del Sabato, sorpresi a coltivare droga nei campi. Nei guai marito e moglie
Avellino, truffatore maldestro cade per le scale e si frattura un femore
Assalto in una gioielleria, razzia di orologi e oro. Bottino da quantificare
Tenta il suicidio assumendo psicofarmaci, 34enne salvata in extremis
Fiamme a un deposito, paura per i residenti della zona
Non corre pericolo di vita il 20enne colpito al volto con una mannaia da macellaio
Identificato il cadavere nella piscina: si tratta di un pastore. È mistero sulla morte
Cadavere di un uomo rinvenuto nella piscina, choc in una villa
Avellino, ragazzo investito in via Circumvallazione finisce in ospedale

 

Successo per il progetto "Shoah - I suoni della memoria" dell'Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato

Progetto

(Progetto "Shoah - I suoni della memoria" dell'Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato)
(Foto: Irpiniareport)

Si è concluso con grande successo la due giorni del progetto “Shoah – I suoni della memoria” organizzato dall’Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato. Il progetto è stato fortemente voluto dalla dirigente scolastica Elena Casalino sempre attenta alle iniziative finalizzate ad incentivare e migliorare gli aspetti culturali degli studenti. Promotrici del progetto sono la vicepreside Carmen Giordano e la professoressa Concetta Casciano. Impegnati i docenti delle classi quinte della primaria e le classi seconde e terze dei quattro plessi dell’istituto comprensivo.

Oggi presso l’Auditorium del Conservatorio Cimarosa di Avellino si è tenuto il concerto dei “Klenz Note” con la partecipazione dell’orchestra degli alunni dell’istituto Comprensivo di Aiello del Sabato. L’esibizione ha riguardato musiche tradizionali ebraiche.

La prima giornata, invece, si è svolta presso il centro sociale di Aiello del Sabato “Madre Teresa di Calcutta”. Gli studenti hanno incontrano la dottoressa Fabiana Di Segni. Una lezione dedicata alla memoria della Shoah per non dimenticare gli orrori dell’olocausto.

Ospiti all’evento gli alunni del Convitto Nazionale di Avellino, dell’Istituto Comprensivo “Galiani” di Montoro e dell’ITIS di Bagnoli Irpino.

L’orchestra degli alunni è stata diretta dai docenti di musica Rachele Rossano, Antonio Loffredo, Michele Rampino e Angela Picardi. Gradita la partecipazione del professor Vincenzo Criscitiello .

All'evento hanno partecipato i sindaci Ernesto Urciuoli (Aiello del Sabato), Ciro Tango (Cesinali), Michele Boccia (San Michele di Serino) e Franco Urciuoli (Santo Stefano del Sole).

Fotogallery (2)

  • Progetto
  • Progetto

Condividi