IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, 25enne pestato a sangue in un locale del centro storico
Casa squillo nella periferia avellinese, nei guai una 35enne
Avellino, travolge un'auto con a bordo 4 giovani in viale Italia e fugge
Dramma sull'Ofantina, muore 21enne
Serino, cocaina nascosta nell'area pic-nic: arrestato 43enne
Atripalda, incidente sulla Variante: ferito giovane motociclista
Un Gratta e Vinci da 2 milioni di euro ad Ariano
Rimane con l'auto bloccata sui binari mentre sta passando il treno, paura per un irpino
SuperEnalotto, sfiorato il Jackpot a Montoro: centrato un 5 da 31mila euro
Fermato tir carico di detersivi e cosmetici contraffatti, denunciato l'autista

 

Successo per il progetto "Shoah - I suoni della memoria" dell'Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato

Progetto

(Progetto "Shoah - I suoni della memoria" dell'Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato)
(Foto: Irpiniareport)

Si è concluso con grande successo la due giorni del progetto “Shoah – I suoni della memoria” organizzato dall’Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato. Il progetto è stato fortemente voluto dalla dirigente scolastica Elena Casalino sempre attenta alle iniziative finalizzate ad incentivare e migliorare gli aspetti culturali degli studenti. Promotrici del progetto sono la vicepreside Carmen Giordano e la professoressa Concetta Casciano. Impegnati i docenti delle classi quinte della primaria e le classi seconde e terze dei quattro plessi dell’istituto comprensivo.

Oggi presso l’Auditorium del Conservatorio Cimarosa di Avellino si è tenuto il concerto dei “Klenz Note” con la partecipazione dell’orchestra degli alunni dell’istituto Comprensivo di Aiello del Sabato. L’esibizione ha riguardato musiche tradizionali ebraiche.

La prima giornata, invece, si è svolta presso il centro sociale di Aiello del Sabato “Madre Teresa di Calcutta”. Gli studenti hanno incontrano la dottoressa Fabiana Di Segni. Una lezione dedicata alla memoria della Shoah per non dimenticare gli orrori dell’olocausto.

Ospiti all’evento gli alunni del Convitto Nazionale di Avellino, dell’Istituto Comprensivo “Galiani” di Montoro e dell’ITIS di Bagnoli Irpino.

L’orchestra degli alunni è stata diretta dai docenti di musica Rachele Rossano, Antonio Loffredo, Michele Rampino e Angela Picardi. Gradita la partecipazione del professor Vincenzo Criscitiello .

All'evento hanno partecipato i sindaci Ernesto Urciuoli (Aiello del Sabato), Ciro Tango (Cesinali), Michele Boccia (San Michele di Serino) e Franco Urciuoli (Santo Stefano del Sole).

Fotogallery (2)

  • Progetto
  • Progetto

Condividi