IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, agronomi e architetti a confronto su "Il verde possibile e protetto”
Schianto davanti all'Abbazia del Loreto, tre feriti
Rissa in strada a colpi di bastone, denunciati tre uomini
Dirigenti della Polisportiva Santo Stefano aggrediti sugli spalti a fine partita
Anziano morto abbandonato sul marciapiede, arrestata la convivente
Svaligiata una boutique a Mercogliano, rubati 600 capi
Distrusse i beni dell'Ufficio Protocollo del Comune, condannato operatore ecologico
Violenza sessuale e stalking nei confronti di una dipendente, arrestato datore di lavoro
Incendio in autostrada, va a fuoco un'auto mentre è in marcia. Paura per due giovani
Anziani rinchiusi nella tavernetta mentre i ladri svaligiano la casa

 

Teatro d'Europa, 4 spettacoli per promuovere la cultura teatrale

Teatro d'Europa

(Teatro d'Europa)
(Foto: Irpiniareport)

Quattro spettacoli in miniabbonamento, ad un prezzo piccolo piccolo, per promuovere la cultura teatrale. Il “Teatro d’Europa” di Cesinali ha presentato, in conferenza stampa, il progetto culturale. “ L’obiettivo- commenta il direttore artistico Luigi Frasca- è avvicinare alla letteratura teatrale, nel periodo natalizio, tante famiglie, con spettacoli comici, a costo contenuto”-. Il 1 ed il 2 dicembre, l’omaggio al grande Peppino De Filippo, con “Ridere con Peppino...e abbiamo detto tutto”, con Luigi Frasca attore e regista, Angela Caterina e Carmine Iannone. Il 15 ed il 16 dicembre il “Lab 99” presenta “’ O suonn’ Oltraggio a Shakespeare” di Paolo Capozzo. “Il progetto è nato dall’attività di laboratorio del Teatro “99 Posti” di Mercogliano- spiega Capozzo- Sulla scena, ci saranno 17 attori, che hanno curato anche i costumi e le scenografie. Reciteranno in dialetto, per in una performance simpatica e brillante, ricca di colori, nel rispetto della trama originaria”-. Il 22 ed il 26 dicembre, Luigi Frasca sarà il protagonista di “Taxi a due piazze”, di Ray Cooney, con la regia di Angela Caterina. “E’ uno spettacolo brillante- spiega la regista- e di grande qualità artistica. Il nostro scopo è portare in teatro tanti giovani, per appassionarli alla magia del palcoscenico”-. Il 5 ed il 6 gennaio 2019 “2 Mariti x un bebè”, con Rosario Verde e Marco Lanzuise. “Durante ogni spettacolo- conclude Frasca- sarà estratto un biglietto. Il vincitore si aggiudicherà l’abbonamento per l’intera stagione del Teatro d’Europa”-.

Condividi