IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Festa della scuola ad Aiello del Sabato, l'iniziativa promossa dal vicesindaco Gaeta
"Verde urbano in condizioni disastrose e inquinamento dell'aria: subito interventi". L'allarme dell'Ordine Agronomi
Bomba da mortaio in un castagneto, paura ad Ospedaletto
Altacauda, Alzacunda, Altavilla Irpina: Storia di Gentes Romane e fonti di acqua termale
Avellino, 65enne rinvenuta cadavere in Cavour: s'indaga
Affitti, 45 milioni per il sostegno alle famiglie
Le graduatorie misure 411 e Psr Campania 2014-2020, Federazione Agronomi: "Finanziare tutte le istanze e snellire le procedure"
Sequestro di persona, arrestato 60enne di Avella
Ai medici e agli infermieri del Moscati pizze in dono dalla Taverna De Gustibus di Cesinali
"Abella, Abellum, Abellinum": Colonie Romane tra antichi culti pagani e noccioleti

 

Tutto pronto per la XIV edizione di "Candida: Storia, Luoghi, Sapori e Arti antiche"

Candida: Storia, Luoghi, Sapori e Arti antiche

(Candida: Storia, Luoghi, Sapori e Arti antiche)
(Foto: Irpiniareport)

L'amministrazione comunale di Candida, la Pro loco e i cittadini tutti vi invitano alla XIV edizione della manifestazione: "Candida: Storia, Luoghi, Sapori e Arti antiche" che si terrà il 10/11/12 Agosto 2018. Tra le stradine del vecchio borgo, una volta castello sotto il controllo della famiglia Filangieri, successivamente distrutto; si potranno rivivere tempi ormai lontani. Un viaggio nel tempo, rivisitando lavori artigianali antichi, specie la lavorazione del ferro e dei famosi Chiodi di Candida. Un'arte che fine alla metà del XX secolo ha costituito una fonte di guadagno e prestigio per gli artigiani Candidesi. Inoltre si potranno degustare piatti tipici locali, con prodotti coltivati nelle campagne paesane e lavorati con amorevole passione dalle signore del paese. Il tutto accompagnato da ottimi vini locali prodotti da aziende locali. Nel suggestivo borgo arroccato su pietre bianche che spuntano qua e la dalle abitazioni si potrà inoltre assistere a spettacoli di artisti di strada presentati dalla compagnia napoletana di 'Vico Pazzariello' e musiche popolari. L'offerta musicale è ampia. Venerdì 10 Agosto sarà ospite dell'evento il cantautore napoletano, re della musica popolare, Enzo Avitabile, che si esibirà alle ore 22 in Piazza dei Martiri. Per i più giovani sarà offerto nella splendida piazzetta Belvedere, con tanto di cannocchiale per vedere le stelle, lo spettacolo del dj Alberto Limone a partire dalle ore 24 a suon di musica e divertimento accompagnati da diverse cocktail. Sabato 11 Agosto sarà la volta della compagnia Soleluna dalla Puglia a far ballare piazza dei Martiri e successivamente lascerà spazio al trio di comici provenienti da Made in Sud, i Ditelo Voi. Sempre nella piazzetta Belvedere nel centro storico a partire dalle ore 24 nuovo spettacolo con il Dj Luca Frisetti. Si chiude Domenica 12 Agosto con il gruppo di musica popolare di origine irpina, a Lumanera, a cui seguirà poi un altro comico da Made in sud, Mino Abbacuccio. Sarà presente anche un mercatino dell'antiquariato per vedere e acquistare pezzi storici.

Condividi