IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Successo e partecipazione a Cesinali con la Zeza dei bambini della scuola primaria
Avellino, agronomi e architetti a confronto su "Il verde possibile e protetto”
Schianto davanti all'Abbazia del Loreto, tre feriti
Rissa in strada a colpi di bastone, denunciati tre uomini
Dirigenti della Polisportiva Santo Stefano aggrediti sugli spalti a fine partita
Anziano morto abbandonato sul marciapiede, arrestata la convivente
Svaligiata una boutique a Mercogliano, rubati 600 capi
Distrusse i beni dell'Ufficio Protocollo del Comune, condannato operatore ecologico
Violenza sessuale e stalking nei confronti di una dipendente, arrestato datore di lavoro
Incendio in autostrada, va a fuoco un'auto mentre è in marcia. Paura per due giovani

 

Le ricette di Elisa Panza/Autunno: La zucca, cocozza scones e stupiricetta

Le ricette di Elisa Panza - Stupiricetta

(Le ricette di Elisa Panza - Stupiricetta)
(Foto: Irpiniareport)

(a cura di Elisa Panza) Intorno al 1500 la zucca americana allegra e prodigiosa, si impose in Europa come trionfo di feriale bellezza; prima nelle corti, poi a livello popolare. Si presentava con caratteri di assoluta straordinarietà per imponenza, forme singolari, colori intensi che vanno dall’arancione al verde azzurro, ben sagomata quanto un turbante orientale, forte contenitore di polpa compatta e coloratissima che poteva resistere per lungo tempo in ambienti asciutti, ricca di semi medicamentosi, immagine di abbondanza e fortuna. Essa appariva da subito come un frutto prodigioso, e in breve tempo fu sperimentata grandemente in cucina come novità assolutamente seducente. La zucca è uno dei prodotti tipici dell’autunno, un ingrediente versatile dai poliedrici usi, utilizzabile sia per la preparazione di piatti salati che dolci; dal caratteristico sapore dolciastro, vellutato e avvolgente, ne esistono varie tipologie ognuna con le proprie caratteristiche: c’è la Avalon, la Frisco, la Violina, la Mantovana, la Marina di Chioggia e tante altre, dal potente potere rinfrescante diuretico e lassativo, fonte di vitamina A a fronte di un limitatissimo apporto di calorie. La ricetta che vi propongo è una preparazione a cui sono particolarmente legata dove la zucca la fa da padrona assoluta, questi originali antipasti rendono più allegra e originale la tavola oltre a riscuotere notevole successo sempre e comunque!!!!

Fotogallery (3)

  • Le ricette di Elisa Panza - Stupiricetta
  • Le ricette di Elisa Panza - Cocozza Scones
  • Le ricette di Elisa Panza - Cocozza Scones

Condividi