IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Auguri Laura: 40, ma non li dimostra
Studentessa s'impicca nella sua stanza, tragedia in Irpinia
Fontanarosa, Gambino nominato Cavaliere al Merito dell'ordine della Repubblica
Sbanda con la moto e si schianta contro le auto in sosta, muore 26enne
Avellino, ladri a Contrada Archi messi in fuga dai cani
Atripalda, spara al vicino con un fucile. Nei guai 28enne
Spaventoso incidente frontale, feriti i conducenti
Avellino, parcheggia l'auto e va in fiamme il motore. Paura in via Guerriero
Cesinali, sta meglio la donna investita mentre si recava in farmacia
Folgorato dai cavi elettrici mentre raccoglie ciliegie, grave operaio 45enne

 

Le ricette di Elisa Panza - Omaggio alla Primavera: Insalata di asparagi, fragole e Castelmagno Dop (ricordi poirinesi)

Le ricette di Elisa Panza - Omaggio alla Primavera: Insalata di asparagi, fragole e Castelmagno Dop

(Le ricette di Elisa Panza - Omaggio alla Primavera: Insalata di asparagi, fragole e Castelmagno Dop)
(Foto: Irpiniareport)

(a cura di Elisa Panza) Manca ancora un po’ per dirsi completamente fuori dalla stagione più fredda ma già si respira l’aria di primavera. Nei rami fioriti, nei primi raggi di sole e ovviamente nelle primizie di stagione e, quando le giornate di scaldano un po’, non è affatto difficile trovare nei campi gli asparagi selvatici e non solo. Quest’anno le feste pasquali mi hanno portata dalla mia amata Irpinia in una terra non tanto diversa, famosa in tutto il mondo per la ricchezza delle tradizioni e delle produzioni tipiche, ma anche per i paesaggi collinari. Sto parlando delle Langhe, colline rese celebri dalle pagine di Pavese e Fenoglio, nonché patria del vino, del tartufo, dei formaggi solo per citare alcune tra le tante prelibatezze di questa terra. Se il Piemonte è una regione famosa in tutto il mondo per il suo patrimonio enogastronomico, le Langhe ne sono il cuore, con innumerevoli prodotti tipici, molti dei quali protetti e controllati. La mia curiosità e la voglia di sperimentare in cucina non hanno fatto fatica in “cotanta beltate” a dare vita a questa particolare ricetta dalla forte personalità conferita dal gusto deciso e ricercato del Castelmagno dop, tipico formaggio appartenente alla famiglia degli erborinati che prende il nome dal comune in provincia di Cuneo dove oramai si produce da tempi antichissimi. Presidio Slow Food rappresenta l’eccellenza degli erborinati, piuttosto piccante al palato, dal forte sentore di muffa e di grasso. Una delizia che bene si abbina al gusto dolciastro dell’asparago verde e al profumo gradevole e intenso delle fragole succose e leggermente asprigne. Provare per credere!

Fotogallery (5)

  • Le ricette di Elisa Panza - Omaggio alla Primavera: Insalata di asparagi, fragole e Castelmagno Dop
  • Le ricette di Elisa Panza - Omaggio alla Primavera: Insalata di asparagi, fragole e Castelmagno Dop
  • Le ricette di Elisa Panza - Omaggio alla Primavera: Insalata di asparagi, fragole e Castelmagno Dop
  • Le ricette di Elisa Panza - Omaggio alla Primavera: Insalata di asparagi, fragole e Castelmagno Dop
  • Le ricette di Elisa Panza - Omaggio alla Primavera: Insalata di asparagi, fragole e Castelmagno Dop

Condividi