IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Cade il Carro di Fontanarosa su una casa, tragedia sfiorata durante la "tirata"
Avellino, armato di pistola esplode colpi a Corso Europa. Fermato 50enne
Gogna consiglieri, Ugo Maggio: "Rinnovo l'invito a moderare i toni"
Prezzi non esposti in vetrina, multe per 3mila euro a 16 negozi di Avellino e Atripalda
Avellino, sequestro di frutta e verdura a Pianodardine
Ritirati dagli scaffali di un negozio di Avellino 44mila giocattoli pericolosi
Calcio Avellino, De Cesare: "Siamo pronti al ripescaggio in C, ma facciamo le cose per gradi"
Bottiglie di acqua "Santa Croce" ritirate dal mercato
Festival del Cinema a Taurasi, al via la prima edizione. Concorsi, mostre e concerti
Assalto allo store di elettronica, rubati cellulari e computer

 

Bonus giardini, incentivi fino al 36% anche per terrazze fiorite

Il giardino verticale realizzato con le bottiglie di plastica

(Il giardino verticale realizzato con le bottiglie di plastica)
(Foto: Irpiniareport)

Arriva il bonus inserito nella manovra approvata dal governo che aiuta i privati e i condomini a rendere i giardini e le terrazze più belli o a farne di nuovi. Il bonus, annunciato dal ministro Martina, consisterà in una detrazione del 36% delle spese sostenute e diventerà operativo entro l'anno. "Un appoggio concreto ai lavoratori del settore. Così migliora anche l'ambiente", ha detto Martina. Nel bonus " rientreranno anche le spese sostenute per il progetto del verde", sottolinea Mati presidente della Federazione di prodotti florovivaistico di Confagricoltura. Il bonus è salutato con favore da Coldiretti e CIA - Agricoltori Italiani. 'Le piante concorrono a combattere le polveri sottili e gli inquinamenti gassosi". Il ministro dell'ambiente Galletti specifica che " verranno finanziati attraverso la detrazione del 36% tutti gli interventi su aree scoperte private di edifici, pertinenze, recinzioni, impianti di irrigazione, realizzazione di pozzi e giardini pensili ".

Condividi