IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Faceva visite e prescriveva farmaci importanti, arrestata falsa chirurga in Irpinia
Aiello del Sabato, consegnate le borse di studio agli studenti meritevoli
Assolto l'imprenditore di Nusco accusato di trafficare armi dalla Svizzera all'Italia
Spaccio di droga, in carcere 40enne
Sorpresi in possesso di marijuana e grinder, nei guai tre giovani
Esplosione in casa per una fuga di gas: muore anziano, figlio ferito
Lite tra giovani, ucciso 23enne
Avellino, falso informatico truffa un'anziana
Educare alla cultura dell'impresa, l'assessore regionale Marciani ad Aiello per il progetto Benessere Giovani
Spacciavano eroina davanti alla scuola e alla villa comunale, arrestati due giovani

 

Boom matrimoni, ecco i fiori più scelti dagli sposi

Coldiretti: florovivaismo in crescita

Matrimonio

(Matrimonio)
(Foto: Irpiniareport)

Peonie, lisianthus, calle, rose, mughetti e ortensie. Coldiretti stila la classifica dei fiori più scelti dagli sposi in provincia di Salerno. Il monitoraggio è stato effettuato dopo il boom di matrimoni - di cui riferisce l'organizzazione agricola - che si è registrato da maggio a settembre a Salerno. Le località più gettonate, come sempre, restano la Costiera amalfitana (Ravello e Positano su tutte, soprattutto per i wedding tourist, gli stranieri che decidono di sposarsi in Italia), Paestum e Castellabate. La crescita dei matrimoni traina anche il settore florovivaistico. I fiori più scelti dagli sposi sono - come detto - le peonie, i lisianthus, le calle, le rose, i mughetti, le ortensie insieme alla gamma del cosiddetto "verde ornamentale" ovvero le foglie e le fronde che impreziosiscono gli allestimenti, in particolare rosmarino, aralia, aspidistria, ligustro, teucrium, alloro, lavanda, melograno nano, ginestra, lentisco, corbezzolo, mirto, in molti casi tipici della macchia mediterranea.

Condividi