IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Pascolo senza autorizzazione sanitaria, due denunce. Multa da 3.500 euro
Prende a morsi un carabiniere, nei guai 30enne di Mercogliano
Verde pubblico, Picariello (Ordine Agronomi): "Un adeguato piano per tutelare la salute e maggiore protezione contro le calamità "
Bruciata un'auto nella notte, s'indaga
Avellino, dimessi i due giovani motociclisti in coma dopo un incidente
Serino, tagliano faggi in area protetta. Denunciati per furto
Schiacciato dal trattore mentre lavora nei campi, muore 29enne
Giovane di Volturara tenta di lanciarsi da un viadotto dell'Ofantina, salvato in extremis
Allevava cinghiali illegalmente, denunciato un anziano
Monteforte Irpino, fiamme al centro commerciale "Montedoro": bruciato un furgone

 

Consumare frutta secca aumenta il desiderio sessuale

Nocciole

(Nocciole)
(Foto: Irpiniareport)

Esiste una correlazione tra un regolare consumo di frutta secca e un miglioramento del desiderio sessuale. E' quanto emerge dall'ultimo studio condotto dall’International Nut and Dried Fruit Council (INC) pubblicato sulla rivista scientifica Nutrients. L'obiettivo è stato quello di evidenziare come la dieta e il consumo di 60 grammi di frutta secca in guscio, possa portare a un significativo miglioramento del desiderio sessuale. Nel test sono stati coinvolti 83 soggetti maschili, di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Di questi, 43 hanno seguito una dieta in stile occidentale integrata dal consumo giornaliero di 60 grammi di frutta in guscio al naturale (30g di noci, 15g di mandorle e 15g di nocciole). I restanti 40, identificati come gruppo di controllo, invece, hanno seguito la stessa dieta escludendo la frutta in guscio per tutta la durata dello studio. Entrambi i gruppi hanno compilato il questionario International Index of Erectile Function (IIEF), auto-valutando l’influenza del consumo di frutta secca sulla propria funzione erettile attraverso 15 domande. I risultati del questionario hanno osservato un significativo incremento del desiderio sessuale nel gruppo la cui dieta era stata supportata dal consumo di frutta in guscio.

Condividi