IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
La Zeza di Cesinali protagonista ad Avellino alla sfilata dei Carnevali irpini
Allarme a Montefusco: 26enne torna in Irpinia da Codogno focolaio di Coronavirus. Famiglia in quarantena
Successo e partecipazione a Cesinali con la Zeza dei bambini della scuola primaria
Avellino, agronomi e architetti a confronto su "Il verde possibile e protetto”
Schianto davanti all'Abbazia del Loreto, tre feriti
Rissa in strada a colpi di bastone, denunciati tre uomini
Dirigenti della Polisportiva Santo Stefano aggrediti sugli spalti a fine partita
Anziano morto abbandonato sul marciapiede, arrestata la convivente
Svaligiata una boutique a Mercogliano, rubati 600 capi
Distrusse i beni dell'Ufficio Protocollo del Comune, condannato operatore ecologico

 

Stop alle lampade, il led diventa obbligatorio

Lampade

(Lampade)
(Foto: Irpiniareport)

Dal prossimo primo settembre, le lampadine alogene verranno rimosse dal mercato europeo, obbligando così i cittadini dei vari Stati membri a installare le ormai note luci a Led, più costose delle prime ma più efficienti e dalla durata maggiore. Una sostituzione era stata già prevista nel 2015, poi rinviata all'autunno del 2018 dalla Commissione europea per permettere una graduale rimozione delle lampade alogene ormai considerate inefficienti. Già nel 2009 erano state eliminate le lampadine a incandescenza, considerate obsolete, proprio per passare alle alogene. Poi, nel 2015, si è deciso per il passaggio da quest'ultime alla nuova tecnologia Led per diminuire il consumo energetico dei vari paesi e abbattere l'emissione di carbonio.

Condividi