IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Fiamme a un bar nella notte, s'indaga
Nascondeva la droga negli slip per poi spacciarla, nei guai 20enne
Fanno esplodere lo sportello bancomat e danno fuoco all'auto
Va in ospedale per partorire e scopre di avere il Coronavirus
Padre e figlia azzannati da un pitbull, ricoverati in ospedale
Rapina al portavalori della Cosmopol a Valle, i dettagli di quanto accaduto
Scosse di terremoto tra Rocca San Felice e Sant'Angelo dei Lombardi
Perde il controllo dell'auto e si schianta, ferita 56enne
"Pater Familias", quando un ristorante è narrazione della storia
Spaventoso incidente sui binari, treno travolge auto. Ferito un 64enne irpino

 

Bellizzi Irpino, sfilano le auto d'epoca e i bolidi da corsa

Il raduno a Bellizzi Irpino

(Il raduno a Bellizzi Irpino)
(Foto: Irpiniareport)

Si è svolto questa mattina, dalle 9 alle 13, a Bellizzi Irpino, il primo Raduno di Auto storiche e di auto da corsa moderne. La manifestazione automobilistica promossa da Alberto Belfiore del Comitato Feste Madonna di Costantinopoli è stata organizzata dalla Scuderia Avellino Racing presieduta da Natale Iannaccone e si è tenuta in Piazza Napoli nella frazione Bellizzi alla presenza di tantissimi appassionati del settore e del Fiduciario Provinciale ACI SPORT di Avellino Vincenzo Napolillo. Tra le vetture esposte la Triunph Spitfire di Gerardo Gioia, Seat Ibiza e Renault 4 di Natale Iannaccone, Fiat X/1.9 di Aldo Bavaro, Lancia Delta HF di Giuseppe Maccario, Peugeot 106 Rally di Antonio Di Iasi, Fiat 124 di Pasquale Petrillo, Peugeot 205 di Giuseppe Mazza, Fiat 600 di Carmine Maccario, Mitsubishi di Gaetano Trodella, Renault Clio di Angelo Petrillo, Moretti 600 e Fiat 500 di Mario Piano, Delta HF 1.6 di Max Iannaccone, Honda Civic VTEC di Gianluca Galasso.

Condividi