IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Lutto tra gli avvocati irpini: è morto il penalista Massimo Preziosi
Presi i ladri dei garage di Avellino e hinterland
Le auto storiche e da corsa sfilano a San Potito Ultra
Controlli nei frantoi irpini, multe salate per due titolari
Picchia la figlia con un bastone, arrestato padre violento
Rinvenuto cadavere in un appartamento, s'indaga
Schianto tra autobus e compattatore, paura per 10 bambini
Avellino, incidente in via Due Principati: auto sbanda e finisce nella scarpata. Ferita una ragazza
La Sala Consiliare di Palazzo Caracciolo intitolata a Pietro Foglia. Biancardi: “Mercoledì la cerimonia a un anno dalla dipartita”
Risorse idriche, il presidente Picariello (Odaf): "Ottimizzare la gestione per aumentare il contenuto di sostanza organica nei suoli"

 

Bellizzi Irpino, sfilano le auto d'epoca e i bolidi da corsa

Il raduno a Bellizzi Irpino

(Il raduno a Bellizzi Irpino)
(Foto: Irpiniareport)

Si è svolto questa mattina, dalle 9 alle 13, a Bellizzi Irpino, il primo Raduno di Auto storiche e di auto da corsa moderne. La manifestazione automobilistica promossa da Alberto Belfiore del Comitato Feste Madonna di Costantinopoli è stata organizzata dalla Scuderia Avellino Racing presieduta da Natale Iannaccone e si è tenuta in Piazza Napoli nella frazione Bellizzi alla presenza di tantissimi appassionati del settore e del Fiduciario Provinciale ACI SPORT di Avellino Vincenzo Napolillo. Tra le vetture esposte la Triunph Spitfire di Gerardo Gioia, Seat Ibiza e Renault 4 di Natale Iannaccone, Fiat X/1.9 di Aldo Bavaro, Lancia Delta HF di Giuseppe Maccario, Peugeot 106 Rally di Antonio Di Iasi, Fiat 124 di Pasquale Petrillo, Peugeot 205 di Giuseppe Mazza, Fiat 600 di Carmine Maccario, Mitsubishi di Gaetano Trodella, Renault Clio di Angelo Petrillo, Moretti 600 e Fiat 500 di Mario Piano, Delta HF 1.6 di Max Iannaccone, Honda Civic VTEC di Gianluca Galasso.

Condividi