IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Scuola, il 1 febbraio tornano in classe gli studenti delle superiori
Covid-19, un decesso all'ospedale "Frangipane"
Appropriazione indebita di auto, 40enne atripaldese ricercato dalla Repubblica Ceca
"Popolarmente Accasati", al via la sit-com promossa dal Teatro d’Europa. Il casting ad aprile
Anziani 80enni dispersi a Montevergine, soccorsi dai vigili del fuoco
Carenze igienico sanitarie, chiusa un'azienda alimentare di Ospedaletto d’Alpinolo
Maltrattamenti ai familiari, arrestato 30enne
Traffico di sostanze dopanti, perquisizioni dei Nas ad Avellino
Covid-19, deceduta al Moscati una 73enne di Chiusano
Atripalda, va a fuoco la stufa a gas. Paura per due anziani coniugi

 

Bellizzi Irpino, sfilano le auto d'epoca e i bolidi da corsa

Il raduno a Bellizzi Irpino

(Il raduno a Bellizzi Irpino)
(Foto: Irpiniareport)

Si è svolto questa mattina, dalle 9 alle 13, a Bellizzi Irpino, il primo Raduno di Auto storiche e di auto da corsa moderne. La manifestazione automobilistica promossa da Alberto Belfiore del Comitato Feste Madonna di Costantinopoli è stata organizzata dalla Scuderia Avellino Racing presieduta da Natale Iannaccone e si è tenuta in Piazza Napoli nella frazione Bellizzi alla presenza di tantissimi appassionati del settore e del Fiduciario Provinciale ACI SPORT di Avellino Vincenzo Napolillo. Tra le vetture esposte la Triunph Spitfire di Gerardo Gioia, Seat Ibiza e Renault 4 di Natale Iannaccone, Fiat X/1.9 di Aldo Bavaro, Lancia Delta HF di Giuseppe Maccario, Peugeot 106 Rally di Antonio Di Iasi, Fiat 124 di Pasquale Petrillo, Peugeot 205 di Giuseppe Mazza, Fiat 600 di Carmine Maccario, Mitsubishi di Gaetano Trodella, Renault Clio di Angelo Petrillo, Moretti 600 e Fiat 500 di Mario Piano, Delta HF 1.6 di Max Iannaccone, Honda Civic VTEC di Gianluca Galasso.

Condividi