IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Cesinali, investito mentre entra in farmacia. Ferito 30enne
“Le donne risorse chiave per lo sviluppo delle professioni”. L’agronoma irpina Natalia De Vito interviene al XII Convegno del Coordinamento Napoletano Donne nella Scienza
Si spaccia per avvocato e truffa un anziano, s'indaga
Asl Avellino, al via la campagna di inserimento gratuito del microchip a cani e gatti
Avellino, al via il Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019. L'evento promosso dagli agronomi irpini
Avellino, ruba l'identità dello zio per incassare il denaro del libretto postale. Arrestato 46enne
Cesinali, successo e partecipazione per la Passeggiata Ecologica organizzata dai bambini della scuola primaria
Incassa i risarcimenti dei propri clienti, nei guai avvocato 45enne
Il ministro Lezzi in Irpinia, ecco le tappe
Bilancio, assemblea dei sindaci a Palazzo Caracciolo

 

Campionato Automobilistico, si parte con lo slalom di Mirabella. Tanti gli irpini in gara

Le auto in gara

(Le auto in gara)
(Foto: Irpiniareport)

Si apre domani con la prima gara del 2017 il calendario del Campionato Automobilistico Irpino-Memorial Aniello Mauriello, voluto da Vincenzo Napolillo. A Mirabella Eclano è di scena lo slalom che porta il nome della cittadino ed è dedicato al compianto Giuseppe De Vito, grande appassionato di motori. Diversi gli irpini in gara. Tra loro, Petrillo Angelo (Clio Williams N 2000), Mazza Giuseppe (Peugeot 106 N 1600), Laudati Luigi (Clio RS N 2000), Piero Cioffi (Fiat Uno turbo N 2000), Laudati Massimiliano (Renault GT turbo S7), Maccario Carmine (Honda Civic attività di base), Spina Maurizio (Fiat Uno turbo E1 Italia), Saturnino Eugenio (Peugeot 106 N 1300), Russo Carmine (Clio Williams N 2000), Galasso Giuseppe (Clio Williams Attività di base 2000) Di Stasio Luigi (Fiat Ritmo). Al suo esordio il giovanissimo Alfredo Ragno su Opel Kadett N 2000.

Condividi