IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Beccati ad acquistare droga da un ciclista, nei guai due giovani avellinesi
Festa della Birra a Chiusano San Domenico, eccellenze gastronomiche irpine e buona musica
Avellino, furti di Suv in città. S'indaga
Auto sbanda e si ribalta, ferito un 42enne
Crisi Sidigas, Adoc e Federconsumatori: "Attenzione alle truffe"
Perde il controllo dell'auto e finisce nella scarpata, anziano in ospedale
Avellino, forava gli pneumatici e poi derubava gli automobilisti. Arrestato 30enne
Colto da malore, muore in uno stabilimento termale
Due giorni di festa ad Atripalda: Notte Bianca e artisti di strada in via Roma
Estorce denaro a due coniugi per l'acquisto di una casa messa all'asta

 

Campionato Automobilistico, si parte con lo slalom di Mirabella. Tanti gli irpini in gara

Le auto in gara

(Le auto in gara)
(Foto: Irpiniareport)

Si apre domani con la prima gara del 2017 il calendario del Campionato Automobilistico Irpino-Memorial Aniello Mauriello, voluto da Vincenzo Napolillo. A Mirabella Eclano è di scena lo slalom che porta il nome della cittadino ed è dedicato al compianto Giuseppe De Vito, grande appassionato di motori. Diversi gli irpini in gara. Tra loro, Petrillo Angelo (Clio Williams N 2000), Mazza Giuseppe (Peugeot 106 N 1600), Laudati Luigi (Clio RS N 2000), Piero Cioffi (Fiat Uno turbo N 2000), Laudati Massimiliano (Renault GT turbo S7), Maccario Carmine (Honda Civic attività di base), Spina Maurizio (Fiat Uno turbo E1 Italia), Saturnino Eugenio (Peugeot 106 N 1300), Russo Carmine (Clio Williams N 2000), Galasso Giuseppe (Clio Williams Attività di base 2000) Di Stasio Luigi (Fiat Ritmo). Al suo esordio il giovanissimo Alfredo Ragno su Opel Kadett N 2000.

Condividi