IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Macellazione abusiva e ricettazione: sequestro di maiali e oltre 350 chili di insaccati. Nei guai 30enne
Tenta di uccidersi inalando gas di scarico dell'auto, salvato in extremis
Covid-19, due decessi al Moscati
Fiamme in un appartamento, paura in mattinata
Covid-19, aggiornamento contagi: 48 casi positivi. Il maggior numero ad Avella
Avellino: si finge intermediario immobiliare e fitta un appartamento, ma è una truffa
Caso Domenico Manzo, un'auto si avvicina al 69enne poco prima della scomparsa
#VesuviusversusVesuvius #VeseriversusVeseris #LaveraOrigine a cura di Pietro Diffidenti
Maxi operazione antidroga nel Napoletano, 9 arresti. Stupefacenti destinati anche in Irpinia
Scuola, tamponi per i docenti a Campo Genova: 2 positivi

 

Le auto storiche e da corsa sfilano a San Potito Ultra

Successo per l'evento

La Mini di Michele Luciano

(La Mini di Michele Luciano )
(Foto: Irpiniareport)

Domenica scorsa con il raduno di auto storiche ed auto da corsa moderne a San Potito Ultra, si è conclusa la stagione agonistica della Scuderia Avellino Racing. Oltre 30 bellissime vetture hanno fatto da corollario ai mercatini di Natale allestiti dalla Proloco di San Potito. Alla presenza del Sindaco Pasquale Nazzaro, del fiduciario provinciale ACI-Sport Vincenzo Napolillo e del presidente della Proloco Carlo Iandolo, Natale Iannaccone e Giuseppe Mazza, formulando gli auguri per le imminenti festività, hanno dato appuntamento alla prossima stagione agonistica, ricca di avvenimenti motoristici, ai numerosi appassionati presenti. All'evento di San Potito Ultra hanno partecipato, tra gli altri, Michele Luciano, Antonio Graziano, Aldo Bavaro, Antonio Di Iasi, Gaetano Trodella,

Condividi