IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Coronavirus, scuole e Università chiuse fino a sabato. C'è l'ordinanza del Governatore De Luca
Primo caso di Coronavirus in Campania arriva dal Vallo della Lucania, si tratta di una 26enne biologa
Coronavirus, un probabile caso positivo in Campania
Allarme Coronavirus, le raccomandazioni dell'ordine dei Medici di Avellino
Coronavirus, Carlo Sibilia: "Nessuna emergenza in Irpinia"
Coronavirus, allerta in Irpinia: summit in prefettura. Attivo il numero verde
Coronavirus, fake news su facebook: denunciati due serinesi per procurato allarme
La Zeza di Cesinali protagonista ad Avellino alla sfilata dei Carnevali irpini
Allarme a Montefusco: 26enne torna in Irpinia da Codogno focolaio di Coronavirus. Famiglia in quarantena
Successo e partecipazione a Cesinali con la Zeza dei bambini della scuola primaria

 

Le auto storiche e da corsa sfilano a San Potito Ultra

Successo per l'evento

La Mini di Michele Luciano

(La Mini di Michele Luciano )
(Foto: Irpiniareport)

Domenica scorsa con il raduno di auto storiche ed auto da corsa moderne a San Potito Ultra, si è conclusa la stagione agonistica della Scuderia Avellino Racing. Oltre 30 bellissime vetture hanno fatto da corollario ai mercatini di Natale allestiti dalla Proloco di San Potito. Alla presenza del Sindaco Pasquale Nazzaro, del fiduciario provinciale ACI-Sport Vincenzo Napolillo e del presidente della Proloco Carlo Iandolo, Natale Iannaccone e Giuseppe Mazza, formulando gli auguri per le imminenti festività, hanno dato appuntamento alla prossima stagione agonistica, ricca di avvenimenti motoristici, ai numerosi appassionati presenti. All'evento di San Potito Ultra hanno partecipato, tra gli altri, Michele Luciano, Antonio Graziano, Aldo Bavaro, Antonio Di Iasi, Gaetano Trodella,

Condividi