IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, in giro per la città con un machete: bloccati due romeni
Raccordo Av-Sa, auto s'incastra sotto il guard rail
Schianto frontale sull'Ofantina, due feriti
Arrestato sull'Ofantina dopo inseguimento, in auto aveva 19 dosi di eroina
Serino, si appropria di un portafoglio con 1200 euro. Denunciato 60enne
Carne di agnello in cattivo stato, sequestro in una macelleria. Nei guai il titolare
Cumulo di rifiuti speciali presso un'officina, denunciato il titolare
Calci e pugni ad un cliente del bar, arrestato 50enne
Furti in abitazione, sgominata banda di ladri. Arrestati tre avellinesi
Benedizione degli animali a Cesinali, nel cuore antico si rinnova la tradizione

 

Slalom Città di Forino, vince l'irpino Manganiello

La Seat Ibiza dell'Avellino Racing

(La Seat Ibiza dell'Avellino Racing )
(Foto: Irpiniareport )

L'irpino Vincenzo Manganiello ha vinto, su prototipo Elia Avrio, la seconda edizione dello Slalom Città di Forino “Memorial Giulia De Feo”, precedendo Michele Sellitto su Peugeot 106-BMW e Domenico Porpora su Renault 5 GTT. La gara automobilistica organizzata dall’Avellino Racing con la collaborazione della Power Car Competition, si è svolta sotto l’egida dell’Aci-Sport, coordinata dal Fiduciario Provinciale Vincenzo Napolillo. 35 i piloti che hanno dato vita alla competizione disputatasi su tre manche cronometrate oltre alla ricognizione ufficiale del percorso. La gara iniziata alle 11:30 e terminata alle 16:00, si è svolta sulla strada Provinciale 27 “Breccelle” con partenza da Petruro di Forino ed arrivo in località “Due Castagni” in direzione Monteforte Irpino, per una lunghezza complessiva di 3 chilometri. L’evento motoristico, patrocinato dalla Provincia, dal Coni, dall’Automobile Club e dal Comune di Forino, si è concluso alle 17:30 con la cerimonia di premiazione presso il Municipio. Presenti il Sindaco Antonio Olivieri che ha ringraziato gli organizzatori ed i partecipanti, dando appuntamento al prossimo anno; il Fiduciario ACI-Sport Vincenzo Napolillo che ha ringraziato le forze dell’ordine, in particolare i Carabinieri ed il Corpo dei Vigili urbani di Forino per la preziosa collaborazione.I numerosi premi sono stati consegnati da Gioacchino Cimmino (Direttore di gara), Armando Laudati (Power Car), Natale Iannaccone (Avellino Racing), Massimo Laudati, Giovanni Ascione e Giuseppe Mazza e dall’appassionato Mario Squittino.

Condividi