IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Auguri Laura: 40, ma non li dimostra
Studentessa s'impicca nella sua stanza, tragedia in Irpinia
Fontanarosa, Gambino nominato Cavaliere al Merito dell'ordine della Repubblica
Sbanda con la moto e si schianta contro le auto in sosta, muore 26enne
Avellino, ladri a Contrada Archi messi in fuga dai cani
Atripalda, spara al vicino con un fucile. Nei guai 28enne
Spaventoso incidente frontale, feriti i conducenti
Avellino, parcheggia l'auto e va in fiamme il motore. Paura in via Guerriero
Cesinali, sta meglio la donna investita mentre si recava in farmacia
Folgorato dai cavi elettrici mentre raccoglie ciliegie, grave operaio 45enne

 

Slalom Città di Forino, vince l'irpino Manganiello

La Seat Ibiza dell'Avellino Racing

(La Seat Ibiza dell'Avellino Racing )
(Foto: Irpiniareport )

L'irpino Vincenzo Manganiello ha vinto, su prototipo Elia Avrio, la seconda edizione dello Slalom Città di Forino “Memorial Giulia De Feo”, precedendo Michele Sellitto su Peugeot 106-BMW e Domenico Porpora su Renault 5 GTT. La gara automobilistica organizzata dall’Avellino Racing con la collaborazione della Power Car Competition, si è svolta sotto l’egida dell’Aci-Sport, coordinata dal Fiduciario Provinciale Vincenzo Napolillo. 35 i piloti che hanno dato vita alla competizione disputatasi su tre manche cronometrate oltre alla ricognizione ufficiale del percorso. La gara iniziata alle 11:30 e terminata alle 16:00, si è svolta sulla strada Provinciale 27 “Breccelle” con partenza da Petruro di Forino ed arrivo in località “Due Castagni” in direzione Monteforte Irpino, per una lunghezza complessiva di 3 chilometri. L’evento motoristico, patrocinato dalla Provincia, dal Coni, dall’Automobile Club e dal Comune di Forino, si è concluso alle 17:30 con la cerimonia di premiazione presso il Municipio. Presenti il Sindaco Antonio Olivieri che ha ringraziato gli organizzatori ed i partecipanti, dando appuntamento al prossimo anno; il Fiduciario ACI-Sport Vincenzo Napolillo che ha ringraziato le forze dell’ordine, in particolare i Carabinieri ed il Corpo dei Vigili urbani di Forino per la preziosa collaborazione.I numerosi premi sono stati consegnati da Gioacchino Cimmino (Direttore di gara), Armando Laudati (Power Car), Natale Iannaccone (Avellino Racing), Massimo Laudati, Giovanni Ascione e Giuseppe Mazza e dall’appassionato Mario Squittino.

Condividi