IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Esplosione al bancomat, torna in azione la banda della marmotta
Tragico incidente nella notte, perdono la vita zio e nipote di 15 anni
Raid al ristorante, le impronte incastrano il ladro
Bruciano tre auto nella notte, s'indaga
Muore sotto gli occhi del figlio, tragedia in autogrill
Furto al Comune di Cervinara, rubati 1000 euro e le carte d'identità
L'assessore regionale Lucia Fortini all'Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato per il progetto "Scuola Viva"
Spaccio di droga, 30enne arrestato. In casa nascondeva hashish
Abbattono il muro divisorio e si appropriano dell'appartamento adiacente, nei guai marito e moglie
Cesinali, al via i festeggiamenti di San Gerardo. Weekend di musica, degustazione e divertimento

 

Slalom Città di Forino, vince l'irpino Manganiello

La Seat Ibiza dell'Avellino Racing

(La Seat Ibiza dell'Avellino Racing )
(Foto: Irpiniareport )

L'irpino Vincenzo Manganiello ha vinto, su prototipo Elia Avrio, la seconda edizione dello Slalom Città di Forino “Memorial Giulia De Feo”, precedendo Michele Sellitto su Peugeot 106-BMW e Domenico Porpora su Renault 5 GTT. La gara automobilistica organizzata dall’Avellino Racing con la collaborazione della Power Car Competition, si è svolta sotto l’egida dell’Aci-Sport, coordinata dal Fiduciario Provinciale Vincenzo Napolillo. 35 i piloti che hanno dato vita alla competizione disputatasi su tre manche cronometrate oltre alla ricognizione ufficiale del percorso. La gara iniziata alle 11:30 e terminata alle 16:00, si è svolta sulla strada Provinciale 27 “Breccelle” con partenza da Petruro di Forino ed arrivo in località “Due Castagni” in direzione Monteforte Irpino, per una lunghezza complessiva di 3 chilometri. L’evento motoristico, patrocinato dalla Provincia, dal Coni, dall’Automobile Club e dal Comune di Forino, si è concluso alle 17:30 con la cerimonia di premiazione presso il Municipio. Presenti il Sindaco Antonio Olivieri che ha ringraziato gli organizzatori ed i partecipanti, dando appuntamento al prossimo anno; il Fiduciario ACI-Sport Vincenzo Napolillo che ha ringraziato le forze dell’ordine, in particolare i Carabinieri ed il Corpo dei Vigili urbani di Forino per la preziosa collaborazione.I numerosi premi sono stati consegnati da Gioacchino Cimmino (Direttore di gara), Armando Laudati (Power Car), Natale Iannaccone (Avellino Racing), Massimo Laudati, Giovanni Ascione e Giuseppe Mazza e dall’appassionato Mario Squittino.

Condividi