IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Tumore al seno e al collo dell'utero, parte da Avellino il tour del Camper della Salute
Grande successo per il 3° Torneo di Tennis "Carmine Spina"
Autostrada A16, chiuso da stasera il tratto tra Avellino Ovest – Baiano
Rissa tra due famiglie, denunciati in otto
Nuovo raid al cimitero di Avellino, ladri in azione con la sega circolare
Crolla una casa per il vento e spuntano due ordigni bellici nelle pareti
Lancia acido muriatico contro la vicina: arrestato 65enne di Lapio
Cesinali, casa in fiamme: paura alla località Nocelleto
Provincia, assegnate le deleghe ai consiglieri. Il presidente Biancardi ha firmato il decreto
Avellino, maxi sequestro di pesce e molluschi. Denunciato 41enne

 

Slalom della Laura, successo per l'edizione 2018. Vince Scarafone

Scarafone su Formula Gloria Kit

(Scarafone su Formula Gloria Kit)
(Foto: Irpiniareport)

Va in archivio con successo l’edizione 2018 dello Slalom della Laura-Trofeo Aniello Mauriello. La gara automobilistica è stata vinta dal pilota Alberto Scarafone sul Formula Gloria Kit. Completano il podio Vinaccia su Osella Pa 9/90-Alfa Romeo e Mascolo su Formula Rigamonti. Buone anche le prestazioni dei tanti piloti irpini che hanno partecipato alla corsa automobilistica ricavata lungo la strada che da Montoro sale a Celzi di Forino. La competizione, che si è svolta sotto l’egida dell’Aci-Sport – guidata in Irpinia da Vincenzo Napolillo –, ha registrato la presenza di driver provenienti da tutto il Sud Italia. Sono stati 97 gli iscritti, 70 i classificati finali. Belle e performanti le vetture al via: dalle monoposto, ai prototipi, passando per le tante auto con vari livelli di preparazione. La gara automobilistica è stata disputata nella massima sicurezza. Un evento che fa da prologo all’attesissima corsa di Montevergine. Ormai è ufficiale, lo Slalom di Montevergine si terrà il 14 luglio prossimo. I tornanti che salgono al Santuario di Mamma Schiavona saranno teatro delle performance di piloti di tutta la penisola.

Condividi