IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, movida e assembramenti: vietata la vendita di alcolici dopo le 21 nei market
Guasto condotta idrica a Mercogliano, dieci Comuni senz'acqua
Ospedale di Solofra, restituiti ai donatori i 230mila euro raccolti per la realizzazione della terapia intensiva
Uffici Postali aperti a Ferragosto, 160 ad Avellino e provincia
Raid vandalico al campo estivo: gazebo, sedie e tavoli distrutti
Abbruciamento di residui a Montevergine rischia di provocare un incendio, la denuncia dell'Osservatorio Meteorologico
Sospensione del servizio idrico in Irpinia, ecco dove
Cesinali, c'è il Servizio Civico: ecco il lavoro di pubblica utilità
Odaf Avellino, il vicepresidente Antonio Capone nominato Miglior Agronomo d'Italia 2020
Perde il controllo e si schianta contro il muro, paura per due anziani sull'A16

 

Sportdays 2020, in mostra i bolidi d'epoca

Le auto allo Sportdays 2020

(Le auto allo Sportdays 2020)
(Foto: Irpiniareport)

Si è svolta a Mercogliano, nell’ambito dello Sportdays 2020, la mostra statica di vetture sportive degli anni settanta/ottanta, organizzata come nelle precedenti edizioni, dall’ACI-STORICO di Avellino. Nonostante il particolare momento causato dal Covid19, la manifestazione fortemente voluta dalla dirigenza dell’Ente di Contrada Baccanico (Stefano Lombardi, Nicola Di Nardo e Vincenzo Napolillo) ha riscosso un notevole successo di pubblico e di partecipanti. Particolarmente interessanti le vetture d’antan: la Fiat X1/9 di Aldo Bavaro, l’Alfa Romeo GT di Pino Maccario e la Seat Ibiza di Natale Iannaccone della Scuderia Avellino Racing.

Condividi