IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Automobilismo, 2019 a tutta velocità con tre gare in Irpinia
Auto sbanda e finisce contro il guardrail, ferita una donna
Maxi sequestro ad Avellino e provincia di luci natalizie, giocattoli e materiale elettrico
Convegno sulla Giustizia, Tecce (Aiga) annuncia l'arrivo del ministro Bonafede
Avellino, brucia un deposito di legname. Muoiono due cani
Sbanda e si ribalta, ferita una 31enne
Minorenni sorpresi ubriachi nel locale, chiuso il "35mm" al Movieplex
Avellino, ruba un cellulare in una pizzeria. Nei guai 50enne
Ruba 12mila euro a due anziani, arrestata nell'area di servizio sull'A16
Piano Regionale della Rete Ospedaliera, il presidente Biancardi: “Bene le decisioni sugli ospedali di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi”

 

Carlo Sibilia (M5S): "Svolta storica, ora piena fiducia nel Capo dello Stato"

Carlo Sibilia

(Carlo Sibilia)
(Foto: Irpiniareport)

"Prima di ogni altra cosa abbiamo il dovere di ringraziare il coraggio di tutti coloro che hanno consentito al Paese questa svolta storica. Ringraziamo gli italiani che ci hanno premiato con un consenso fortissimo”. Lo afferma Carlo Sibilia, portavoce del Movimento Cinque Stelle appena rieletto. “Ora il nostro percorso sarà contraddistinto da tre parole chiave: umiltà, responsabilità e felicità. L'umiltà ci sarà utile a non commettere gli stessi errori degli altri e ad essere capaci di rimettere in piedi il Paese e di tenerlo unito nelle sue differenze. L'Italia sarà un'orchestra senza solisti. La responsabilità ci dovrà consentire di rispondere con efficacia alla fiducia che gli italiani ci hanno accordato. Abbiamo il dovere di trovare una soluzione ai tanti problemi del Paese nel pieno rispetto delle istituzioni, avendo fiducia nel Capo dello Stato al quale spetta il delicato compito di guidarci in questa fase così importante. Infine, felicità perché comunque la si guardi, qualsiasi scelta sia stata compiuta nelle ultime 24 ore da ciascuno di noi, nulla sarà più come prima: sarà migliore”.

Condividi