IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Allevava cinghiali illegalmente, denunciato un anziano
Monteforte Irpino, fiamme al centro commerciale "Montedoro": bruciato un furgone
Avellino, schianto alla frazione Picarelli: due feriti
Spaccio di droga ad Atripalda, arrestato 40enne
Avellino, furti nei supermercati: fermati 4 rumeni
Lo chef Gianluigi Cipriano dona zeppole al reparto Covid del Moscati
Avellino, scoppia incendio in un garage. Paura a Rione San Tommaso
Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, il bilancio dei Carabinieri: 54 arresti e 328 denunce
Cerealicoltura anima fertile dell'Irpinia, Picariello (Ordine Agronomi): "Bene l’associazionismo nel settore per crescere e fare impresa"
Furti, bloccato immigrato clandestino. Si aggirava con fare sospetto tra le abitazioni

 

Caso Cesinali, Iandolo: "Le istituzioni prendano una netta posizione per arginare il fenomeno"

Un'aula comunale

(Un'aula comunale)
(Foto: Irpiniareport)

Di seguito la nota di Francesco Iandolo consigliere comunale di Avellino. "Viviamo in tempi difficili di perdita di valori e di frammentarietà. Oggi più che mai l'esempio e la testimonianza delle persone impegnate in politica serve per orientare le comunità al bene comune. Ciò che ostenta il vicesindaco di Cesinali sui social è grave perché l'apologia del fascismo è contro la costituzione della nostra repubblica nata dalla Resistenza al fascismo. Ci chiediamo con che spirito si può amministrare una comunità con questi modelli di riferimento? Serve una presa di posizione netta delle istituzioni per arginare questo preoccupante fenomeno".

Condividi