IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Automobilismo, 2019 a tutta velocità con tre gare in Irpinia
Auto sbanda e finisce contro il guardrail, ferita una donna
Maxi sequestro ad Avellino e provincia di luci natalizie, giocattoli e materiale elettrico
Convegno sulla Giustizia, Tecce (Aiga) annuncia l'arrivo del ministro Bonafede
Avellino, brucia un deposito di legname. Muoiono due cani
Sbanda e si ribalta, ferita una 31enne
Minorenni sorpresi ubriachi nel locale, chiuso il "35mm" al Movieplex
Avellino, ruba un cellulare in una pizzeria. Nei guai 50enne
Ruba 12mila euro a due anziani, arrestata nell'area di servizio sull'A16
Piano Regionale della Rete Ospedaliera, il presidente Biancardi: “Bene le decisioni sugli ospedali di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi”

 

Fusione Moscati-Landolfi, D'Amelio: "Così migliora l'offerta sanitaria in Irpinia"

Rosetta D'Amelio

(Rosetta D'Amelio)
(Foto: Irpiniareport)

L'accorpamento dell'ospedale "Landolfi" di Solofra con pronto soccorso all'Azienda ospedaliera "San Giuseppe Moscati" di Avellino si farà. Ringrazio il presidente Vincenzo De Luca che ha compreso l'esigenza di creare un unico polo della salute tra due strutture distanti soltanto pochi chilometri e ha mantenuto gli impegni firmando un decreto che va nella direzione del miglioramento dell'offerta sanitaria in Irpinia". Lo dichiara la presidente del Consiglio regionale Rosetta D'Amelio. "Questa decisione, che ho ampiamente condiviso, consente di mettere in sicurezza l'ospedale solofrano e di valorizzare ulteriormente l'azienda ospedaliera avellinese andando a creare specializzazioni e decongestionando il "Moscati", conclude D'Amelio.

Condividi