IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Avellino, 25enne pestato a sangue in un locale del centro storico
Casa squillo nella periferia avellinese, nei guai una 35enne
Avellino, travolge un'auto con a bordo 4 giovani in viale Italia e fugge
Dramma sull'Ofantina, muore 21enne
Serino, cocaina nascosta nell'area pic-nic: arrestato 43enne
Atripalda, incidente sulla Variante: ferito giovane motociclista
Un Gratta e Vinci da 2 milioni di euro ad Ariano
Rimane con l'auto bloccata sui binari mentre sta passando il treno, paura per un irpino
SuperEnalotto, sfiorato il Jackpot a Montoro: centrato un 5 da 31mila euro
Fermato tir carico di detersivi e cosmetici contraffatti, denunciato l'autista

 

Fusione Moscati-Landolfi, D'Amelio: "Così migliora l'offerta sanitaria in Irpinia"

Rosetta D'Amelio

(Rosetta D'Amelio)
(Foto: Irpiniareport)

L'accorpamento dell'ospedale "Landolfi" di Solofra con pronto soccorso all'Azienda ospedaliera "San Giuseppe Moscati" di Avellino si farà. Ringrazio il presidente Vincenzo De Luca che ha compreso l'esigenza di creare un unico polo della salute tra due strutture distanti soltanto pochi chilometri e ha mantenuto gli impegni firmando un decreto che va nella direzione del miglioramento dell'offerta sanitaria in Irpinia". Lo dichiara la presidente del Consiglio regionale Rosetta D'Amelio. "Questa decisione, che ho ampiamente condiviso, consente di mettere in sicurezza l'ospedale solofrano e di valorizzare ulteriormente l'azienda ospedaliera avellinese andando a creare specializzazioni e decongestionando il "Moscati", conclude D'Amelio.

Condividi