IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Vaccinazioni personale scolastico, Alaia scrive all'Asl: "Necessari più punti vaccinali in Irpinia"
Il Covid-19 miete ancora vittime in Irpinia, registrati altri due decessi
Covid-19, preoccupazione a Contrada: in dieci giorni 35 casi positivi
Avellino, al via oggi le vaccinazioni per gli over 80. Allestiti 6 box al campo Coni
Covid-19: due feste abusive innescano focolai tra Calitri, Lioni e Bisaccia
Sorpreso con il crack in auto, nei guai 40enne
#Maloenton #ApolloMaloente #Benevento #Pizie #AnticheJanare  a cura di #PietroDiffidenti
Covid-19, quarta vittima nel giro di 48 ore. Oggi 41 casi positivi
Autostrada A16, dalle 22 di stasera chiuso il tratto tra Baiano e Avellino Est
Confartigianato Avellino: "Riaprire le attività nelle province a bassa intensità di contagio"

 

Gargani-De Mita, di nuovo insieme sotto il simbolo Udc

Il politico di Morra abbraccia il progetto di Casini

L'ex europarlamentare lo scorso anno lasciò il Popolo della Libertà, alla vigilia delle elezioni regionali.

Giuseppe Gargani

(Giuseppe Gargani)
(Foto: Carmine Bellabona)

Ad ufficializzare la notizia è stato direttamente il leader, Pier Ferdinando Casini. Da questa mattina Giuseppe Gargani, per dieci anni europarlamentare di Forza Italia prima e del Pdl poi, è un iscritto dell'Udc. Il politico di Morra de Sanctis riabbraccia Ciriaco De Mita dopo la diaspora dei Popolari. Nel marzo del 2010, qualche settimana prima del voto per la Regione Campania, Gargani lasciò il Popolo della Libertà, insieme ad un gruppo di fedelissimi. In una nota, Casini ha espresso soddisfazione per l'adesione.

Condividi