IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Pronti a compiere una rapina alle Poste, bloccati dalla polizia
Covid-19, la situazione in Irpinia: un decesso e 38 casi positivi
Le giacche della Leather Trend di Solofra protagoniste dello spot della Vodafone 
Incendiato un camion in un terreno, s'indaga
Covid-19, la situazione in Irpinia: 54 casi positivi e 3 decessi
Video diffamatori diffusi sui social: nei guai una 21enne di Sturno
Sbanda e si ribalta, ferita una 58enne
Il presidente Biancardi in visita al Comando provinciale dei vigili del fuoco
Truffa alle assicurazioni, finge 29 incidenti. Nei guai una 44enne di Avellino
Vittoria spegne la sua prima candelina

 

Il Comune di Avellino al passo con le nuove tecnologie

La soddisfazione dei consiglieri Gliatta e Maggio

maggioranza comune

(maggioranza comune)
(Foto: irpiniareport)

In applicazione dell’art.12 del d.lgs. n.82/2005-Codice dell’amministrazione digitale, il Comune di Avellino ha stabilito che gli avvisi relativi alle convocazioni delle Commissioni Consiliari, gli elenchi contenenti le delibere di Giunta Comunale adottate e gli elenchi delle determinazioni, saranno effettuate esclusivamente attraverso gli indirizzi di posta elettronica di ciascun componente le Commissioni stesse, dei capigruppo consiliari e degli assessori. Per quanto riguarda, invece, la convocazione del Consiglio Comunale, si procederà ancora con notifica a mezzo messi, così come previsto dal regolamento del Consiglio Comunale. Esprimono soddisfazione per l’importante traguardo raggiunto, i consiglieri comunali del gruppo civico Loris Gliatta e Ugo Maggio che, nel corso di diverse sedute di consiglio comunale, avevano richiesto l’adozione di questo provvedimento. Si tratta di un provvedimento, come evidenzia il consigliere Gliatta, promotore dell’iniziativa, innovativo e soprattutto vantaggioso per le casse comunali, con un risparmio anche sul personale preposto, prevalentemente, alla comunicazione ai cittadini e non ai componenti dell’assise. Inoltre, con tale provvedimento - prosegue il consigliere Gliatta – si andrà a tutelare anche l’impatto ambientale in quanto si risparmierà carburante per le auto a disposizione dei messi, ma soprattutto tantissima carta, bene prezioso troppo spesso male utilizzato. Un altro importante passo in avanti per l’Amministrazione comunale – commenta il Sindaco Giuseppe Galasso – che con l’adozione di questo provvedimento otterrà tutta una serie di vantaggi soprattutto dal punto di vista economico. Infatti i costi relativi alla stampa, invio e consegna di tutto il materiale cartaceo (di portata non indifferente) occorrente per le comunicazioni istituzionali si ridurranno notevolmente. Una organizzazione dell’attività amministrativa, attraverso l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, - conclude il primo cittadino – in sintonia con gli obiettivi di efficienza, efficacia, economicità, imparzialità, trasparenza, semplificazione e partecipazione, prefissati dall’Amministrazione Comunale.

Condividi