IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Torneo nazionale di scacchi on line, trionfano gli studenti del "Perna Alighieri"
In giro con droga durante il coprifuoco, nei guai un 20enne e un minorenne
Avellino, sfiorata tragedia a Rione Mazzini: cade albero su due auto
Approvato il nuovo decreto legge Covid: stop agli spostamenti tra Regioni. A Natale e Santo Stefano non si potrà uscire dal proprio Comune
“Avellino oltre lo sport”, il video degli irpini realizzato per la Giornata Internazione dei diritti delle persone con disabilità
Covid-19, i decessi in Irpinia salgono a 99. Oggi 69 casi positivi
Assoservizi - Scadenza saldo IMU 2020  clicca qui:
Pascolo senza autorizzazione sanitaria, due denunce. Multa da 3.500 euro
Prende a morsi un carabiniere, nei guai 30enne di Mercogliano
Verde pubblico, Picariello (Ordine Agronomi): "Un adeguato piano per tutelare la salute e maggiore protezione contro le calamità "

 

L'Italia dei Valori riunisce il coordinamento

Convocati anche i rappresentanti del Comune di Avellino

stemma avellino

(stemma avellino)
(Foto: irpiniareport)

Come da programma ampiamente condiviso e consolidato, si riunirà venerdì 1 aprile alle ore 18.00 presso la sede di via Dalmazia ad Avellino, il coordinamento provinciale di Italia dei Valori. L’appuntamento mensile divenuto oramai consuetudine dall’insediamento del segretario provinciale Enzo Lippiello, vuole essere un momento di sintesi e di programma in vista dei prossimi impegni elettorali di maggio e giugno che vedranno il partito impegnato prima al fianco dei candidati dell’Italia dei Valori nei consigli comunali dei 32 comuni irpini e poi nell’importantissima tornata referendaria. Il vasto ordine del giorno prevede inoltre la calendarizzazione dell’evento itinerante “Campagna d’ascolto IdV” che già da due settimane sta portando i dirigenti ed i militanti di IdV al contatto diretto con i cittadini nelle principali piazze dei paesi della provincia. Si parlerà anche dell’adesione del partito al “Comitato per l’acqua pubblica” i cui referenti si sono riuniti lunedì pomeriggio presso la sede della CGIL di Avellino.

Condividi