IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Ofantina, da domani chiuso il viadotto di Parolise
Operazione "Periferie Sicure": task force di polizia, carabinieri, finanza e municipale
Sorpreso con una roncola in auto, nei guai un 60enne
Blatte nelle aule, chiusi due asili ad Avellino
Concorso per 380 allievi finanzieri, le domande entro il 15 giugno
Sbarca a Parigi la cucina zen dello chef avellinese Alfredo Iannaccone
Traffico in tilt sulla Napoli-Bari, tir carico di pesce si ribalta
Simula una rapina per evitare il controllo, arrestato giovane spacciatore
“BirrArt Sud”, al via l'edizione di giugno. La birra artigianale torna protagonista alla frazione Villa San Nicola di Cesinali
Avellino, bomba carta contro un locale di Palazzo Ciardiello

 

Lotta al degrado nei parchi pubblici, il Meet up Avellino presenta le attività

Meetup

(Meetup "Amici di Beppe Grillo di Avellino")
(Foto: Irpiniareport)

AVELLINO - Il Meet up Avellino presenta le attività riguardanti la lotta al degrado nei parchi pubblici e alla successiva consegna - nelle mani dell’amministrazione comunale - della petizione lanciata per la riapertura dei servizi igienici nel parco Santo Spirito/Manganelli e nella villetta di via Colombo. L’appuntamento è per venerdì 1 dicembre alle ore 11.30 presso “La Rampe Bistrot” in via Ferriera, n. 3 (alla fine della rampa adiacente la Chiesa di Sant’Anna nei pressi di piazza del Popolo). Alla conferenza parteciperà anche l’ASD Avellino Rugby che ha condiviso la battaglia. Dopo l’incontro con la stampa, gli attivisti consegneranno la raccolta firme a Palazzo di Città.

Condividi