IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Auto nella scarpata, conducente in ospedale
Atripalda Volleyball, buona la prima: battuto in trasferta il Cimitile
Maxi operazione antidroga in Campania, misure cautelari anche in Irpinia
Parco Eolico nei pressi dell'Oasi di Conza, il "no" delle Pro Loco irpine
Agguati in Valle Caudina, si costituisce uno degli autori. Individuato anche il complice
Gli allievi del Liceo Scientifico di Altavilla Irpina “De Caprariis” intervistano Massimo Cacciari
Contrada, 35enne sorpreso con bastoni chiodati e coltello
Brucia sterpaglie e residui agricoli, finisce nei guai
Paura ad Aiello, fiamme a un deposito in via Baricelle
Abbatte 100 castagni per realizzare una strada abusiva: denunciato

 

Lotta al degrado nei parchi pubblici, il Meet up Avellino presenta le attività

Meetup

(Meetup "Amici di Beppe Grillo di Avellino")
(Foto: Irpiniareport)

AVELLINO - Il Meet up Avellino presenta le attività riguardanti la lotta al degrado nei parchi pubblici e alla successiva consegna - nelle mani dell’amministrazione comunale - della petizione lanciata per la riapertura dei servizi igienici nel parco Santo Spirito/Manganelli e nella villetta di via Colombo. L’appuntamento è per venerdì 1 dicembre alle ore 11.30 presso “La Rampe Bistrot” in via Ferriera, n. 3 (alla fine della rampa adiacente la Chiesa di Sant’Anna nei pressi di piazza del Popolo). Alla conferenza parteciperà anche l’ASD Avellino Rugby che ha condiviso la battaglia. Dopo l’incontro con la stampa, gli attivisti consegneranno la raccolta firme a Palazzo di Città.

Condividi