IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Trovato impiccato a un albero, choc nelle campagne di Bonito
Covid-19, picco in Irpinia: registrati 147 contagi
Covid-19, nuova impennata dei contagi in Irpinia. Mai tanti dal mese di dicembre
Compra on-line un'opera letteraria da 2.700 euro, a casa arriva un libro da quattro soldi
Avellino, sorvegliato speciale finisce in carcere
I numeri della pandemia in Irpinia, 11.096 casi e 251 vittime
Aumento dei contagi tra i giovani: divieto di uscire per i minorenni
Covid-19, aumento dei contagi in Irpinia in 7 giorni. È allarme
Vaccinazioni personale scolastico, Alaia scrive all'Asl: "Necessari più punti vaccinali in Irpinia"
Il Covid-19 miete ancora vittime in Irpinia, registrati altri due decessi

 

Maria Pallini nella Commissione parlamentare per le Questioni regionali

Maria Pallini

(Maria Pallini)
(Foto: Irpiniareport)

"Con soddisfazione e grande senso di responsabilità da oggi faccio parte della Commissione parlamentare per le Questioni regionali. Ho fortemente voluto questa opportunità in quanto ritengo che la bicamerale assolva a funzioni importantissime nella filiera istituzionale che si dipana in applicazione dei dettami della Costituzione e nel rispetto delle leggi italiane. La mia formazione giuridica mi consente di offrire competenze nell’ambito delle attribuzioni precipue della Commissione al fine di dirimere eventuali questioni che dovessero insorgere in materia regionale. Inoltre, mi interessa contribuire ad avviare una fruttuosa riflessione sull’assetto degli enti locali e del loro rapporto con lo Stato centrale, avendo come capisaldi irrinunciabili il bene dei cittadini e la tutela dei territori". Così la deputata del Movimento 5 Stelle Maria Pallini, capogruppo in Commissione Lavoro, annuncia di essere da oggi componente della bicamerale per le Questioni regionali.

Condividi