IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Ruba sigarette nel Deposito dove lavora per un valore di 10mila euro, nei guai dipendente
Avellino, palpeggia  una bambina durante la manifestazione Bimbo Days. Arrestato 69enne
Investiti due fratelli, uno è in prognosi riservata. È caccia al pirata della strada
Travolto dalla fresa agricola, muore dipendente dell'Asl di Avellino
Bracciante agricolo ritrovato senza vita in un casolare
Aiello del Sabato, s'inaugura il campetto polivalente
S'indaga sul cadavere della donna ritrovata sotto il ponte
Conto alla rovescia per il festival canoro "Cesinali Canta"
Monteforte, cadono da un ponteggio di 4 metri. Gravi due operai
Non comunica i nominativi di due pregiudicati che alloggiano nel B&B, nei guai il titolare

 

Pionati. "A marzo Udc fuori dal centrodestra"

Il leader dell'Alleanza di Centro interviene contro il partito di Casini

Pionati si scagli ancora contro lo scudocrociato. E parla addirittura di fine del rapporto tra Udc e centrodestra

Francesco Pionati

(Francesco Pionati)
(Foto: Lorem Ipse)

Nuove dichiarazioni di fuoco da parte di Pionati nei confronti dell'Unione di Centro. "Entro il 27 marzo l'Udc sarà fuori da tutte le giunte di centrodestra della Campania, come già avvenuto alla Provincia di Salerno. Entro quella data, infatti, il partito di De Mita e Casini avrà rotto il patto di Governo con il Pdl attraverso una propria candidatura a sindaco di Napoli".

Lo afferma l'On. Francesco Pionati, Segretario Nazionale dell'Alleanza di Centro e Portavoce del Gruppo 'Iniziativa Responsabile'

"In questo modo - aggiunge il Portavoce di IR - sarà corretto l'errore strategico compiuto accogliendo nella maggioranza di centrodestra chi aveva governato con centrosinistra di Bassolino, fino a pochi mesi prima, height increasing shoes devastando la Campania", conclude Pionati.

Condividi