IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Stop al diabete: tre giornate di screening gratuiti a San Michele, Santa Lucia e Serino
Medico muore durante il turno di notte, s'indaga
Sequestro di caciocavalli in un caseificio, nei guai la titolare
Alla ricerca di funghi senza autorizzazione, multe salate per due uomini
Capannone agricolo adibito a officina meccanica, denunciati i titolari
Irpinia Sistema Turistico fa tappa a Sant'Angelo dei Lombardi. Focus sul gas radon
Agronomi e funzionari dell’Arpac a confronto sulle attività agroalimentari
Avellino, forzano un posto di blocco e nella fuga tentano di investire un agente. Nei guai 2 ragazzi
Incidente sul lavoro, operaio cade da una scala di tre metri
Ad Avellino fa tappa Chocolate Days, la festa del cioccolato tradizionale

 

Provinciali, si vota il 31 ottobre

Palazzo Caracciolo - sede della Provincia

(Palazzo Caracciolo - sede della Provincia )
(Foto: Irpiniareport)

Per le provinciali si voterà il 31 ottobre. Il presidente della Provincia, Domenico Gambacorta ha firmato il decreto di indizione dei comizi. I sindaci irpini e i consiglieri comunali saranno chiamati ad eleggere il presidente. Il seggio sarà allestito a Palazzo Caracciolo. Le candidature dovranno essere presentate dalle 8 alle 20 del 10 ottobre e dalle 8 alle 12 del giorno successivo. Gli aspiranti alla poltrona apicale di Palazzo Caracciolo possono essere tutti i sindaci, il cui mandato non scada prima di 18 mesi. Chi si propone per la corsa alla presidenza dovrà avere a supporto almeno il 15% di firme degli aventi diritto al voto accertati al 35esimo giorno antecedente quello della votazione, cioè il 26 settembre.

Condividi