IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
La Sala Consiliare di Palazzo Caracciolo intitolata a Pietro Foglia. Biancardi: “Mercoledì la cerimonia a un anno dalla dipartita”
Risorse idriche, il presidente Picariello (Odaf): "Ottimizzare la gestione per aumentare il contenuto di sostanza organica nei suoli"
Bloccati sull'A16 a bordo di un furgone con attrezzi da scasso e denaro contante
Atripalda, ruba prodotti nel supermercato. Denunciato dipendente
Operai in nero in un cantiere, nei guai un imprenditore edile
Monteforte Irpino, sorpresi a tagliare faggi in area protetta. Denunciati
Gas Radon, prorogata la scadenza per i controlli. Mocella (Confartigianato): "Sgravi per le attività obbligate alle verifiche"
Mercogliano, riattivato lo sportello antiracket
Spostamento terminal bus, riunione in Provincia
Ospedale “Moscati”, fascia oraria allargata per le visite in terapia intensiva

 

Rotondi candidato premier, Sacco: "Siamo orgogliosi"

La nota dell'esponente Pdl

Gianfranco Rotondi

(Gianfranco Rotondi)
(Foto: Carmine Bellabona)

"E' stata una kermesse che ha consacrato la discesa in campo di Gianfranco Rotondi contro quella di Matteo Renzi". Così Fausto Sacco, dirigente provinciale del PdL che ha preso parte, insieme ad una nutrita delegazione irpina, alla manifestazione organizzata a Roma dal settimanale 'La Discussione', diretta da Emilio Fede, e che è stata la prima uscita pubblica di Rotondi dopo l'annuncio della sua candidatura a premier. "Siamo orgogliosi di tutto il movimento di idee, energie, culture, sensibilità che sta ruotando attorno a questa proposta. Quella di Rotondi è una sfida al partito Democratico che ha Renzi in campo da un anno e mezzo ma che il centro-destra deve contrastare sul terreno della politica. Attenti, però, perché non si tratta di una manovra di Palazzo, piuttosto la volontà di affidare a un democristiano- berlusconiano come Rotondi una battaglia di idealità e di contenuti", ha chiosato Sacco.

Condividi