IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Perde il controllo e si schianta contro il muro, paura per due anziani sull'A16
Auto sbanda e si ribalta, ferita una ragazza
Ragazzina beve alcolici e finisce in ospedale, denunciato il titolare del bar
Serino, sequestrati 800 grammi di droga occultata in casa. Un arresto e due denunce
Allerta meteo in Campania, pioggia e vento anche in Irpinia
Danni al comparto agricolo per la grandinata, Ordine Agronomi Avellino: "Proclamare lo stato di calamità naturale e disporre aiuti alle imprese"
Ofantina, al via i lavori in località Montechiuppo a Manocalzati. Code nelle ore di punta
Grandine in Irpinia distrugge frutteti e vigneti, danni ingenti
Gestione illecita di prodotti alimentari, denuncia e sanzione per un'azienda agricola
Sbanda e finisce nella scarpata, ferita 35enne

 

Tasse, Sibilia (M5S): "Cancellare l'Imu ed estendere la cedolare secca alle imprese"

Carlo Sibilia

(Carlo Sibilia)
(Foto: Irpiniareport)

"Oltre alla cancellazione dell’IRAP - spiega Carlo Sibilia sottosegretario all'Interno - una delle misure più efficaci tra quelle predisposte dal governo è di sicuro la concessione del credito d’imposta sugli affitti: questa è la strada da seguire. Escludiamo - prosegue-, almeno per l’intero 2020, il pagamento dell’IMU sui capannoni ed estendiamo la cedolare secca agli affitti commerciali. Questo aiuterà il settore turistico-alberghiero, gli eventi e lo spettacolo, il commercio e la produzione agricola ed industriale. Per la cedolare è stimato un intervento pari a 160 milioni di euro, mentre per l’IMU ammonterebbe a circa 4 miliardi. Si può e si deve fare. Dobbiamo - conclude- dare ora un segnale all’Italia che produce".

Condividi