IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Agronomi e funzionari dell’Arpac a confronto sulle attività agroalimentari
Avellino, forzano un posto di blocco e nella fuga tentano di investire un agente. Nei guai 2 ragazzi
Incidente sul lavoro, operaio cade da una scala di tre metri
Ad Avellino fa tappa Chocolate Days, la festa del cioccolato tradizionale
Trova un cellulare e tenta di estorcere denaro al proprietario, denunciato 60enne di Atripalda
Frutta e verdura non tracciabili, sanzionati tre venditori
Ubriaco alla guida, nei guai 40enne. Ritirata la patente
Avellino, 13enne si lancia giù dal ponte della Ferriera. È grave
Picchiava e minacciava i genitori, arrestato giovane di Aiello del Sabato
Torna il maltempo in Irpinia, da domani piogge forti e temporali

 

Academy School Volley, l'Under 18 femminile cede il passo a Cesinali

Pallavolo

(Pallavolo)
(Foto: Irpiniareport)

Montefalcione - Dopo due vittorie è giunto il primo k.o. stagionale per l'Academy-Red-Cesinali Volley superata sul parquet amico dalla Pallavolo Cesinali. L'Under 18 guidata dal coach Domenico Amodeo ha ceduto soltanto al tie-break dopo un match combattuto che ha visto le atlete in campo sfidarsi senza esclusione di colpi. Primo parziale ad appannaggio delle padrone di casa che in scioltezza hanno avuto la meglio (25-16). Nel secondo set Cesinali impatta il punteggio (25-27), ma l'Academy è viva e replica con il nuovo scatto fissato sul 25 a 18. L'inerzia però è soltanto un'illusione per Picariello e compagne che crollano e si lasciano raggiungere di nuovo (13-25) per poi inciampare all'ultimo atto della contesa (12-15). Un tie-break amaro per l'Academy che continua a guidare la classifica del girone B del campionato Fipav Irpinia-Sannio, ma delle altre avversarie soltanto Cesinali ha disputato tutte le gare. Martedì prossimo l'occasione per il riscatto a San Giorgio del Sannio contro l'ASD SG Volley 1997. "L'assenza del centrale Malanga all'ultimo momento ha pesato - ha dichiarato coach Amodeo - abbiamo avuto una rosa corta ma al di là di questo siamo stati troppo superficiali nella gestione della gara. Cesinali ha giocato in maniera più aggressiva. Abbiamo dovuto schierare palleggiatore e opposto sotto età, ma a prescindere dall'età bisogna saper stare in campo. Sono amareggiato perché mi aspettavo una prestazione migliore".

Condividi