IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Si alza il sipario su "Natale ad Aiello"
Condannato per furti, ai domiciliari 40enne
Lesioni e porto abusivo d'armi, in manette 30enne
Donna trovata morta in casa, s'indaga
Estorsione ai danni di un barista, arrestato 58enne di Fontanarosa
Avellino, saccheggia l'edicola davanti alle Poste: ladro bloccato dalla Polizia Municipale
Maxi sequestro di olio in un frantoio irpino
"Piano per il Lavoro" ad Aiello, soddisfatto l'assessore Preziosi: "Misura finalizzata alla formazione e all'inserimento lavorativo"
Ponte di Parolise, vertice al Genio Civile con Anas e il ministero delle Infrastrutture
Bambino strangolato da due compagni finisce in ospedale. Choc nella scuola elementare di Melito

 

Basket, la Scandone cede in casa al Mornar. Sacripanti: "Poca lucidità. Proveremo a vincere a Tenerife"

Coach Sacripanti

(Coach Sacripanti)
(Foto: Irpiniareport)

La Scandone perde in casa per 53/60 contro KK Mornar. Un brutto match iniziato dalla Sidigas con tanti errori al tiro, perdendo anche cinque palloni nei primi 10'. I biancoverdim sono apparsi troppo molli in difesa, mentre in attacco hanno cercato con troppa insistenza il tiro dalla lunga distanza. Il KK Mornar ha giocato con serenità controllando il match senza problemi. La Sidigas ha tentato i tutti i modi di recuperare il risultato. Purtroppo, la gara si conclude a favore del Mornar Bar con il suo primo successo della stagione in trasferta. "Credo ci sia mancata la consueta lucidità, non c'è stata la giusta concentrazione da parte di nessuno - spiega il coach Sacripanti - Abbiamo perso una partita che peserà. La settimana prossima andremo a Tenerife dove proveremo a vincere".

Condividi