IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Incidente sull'Ofantina, ferite due donne. Strada chiusa
Avellino, tre nuove farmacie apriranno in città
Serino, fa irruzione nella caserma e aggredisce i carabinieri. Arrestato immigrato
Schianto sull'Ofantina, tre feriti gravi
Avellino, sferra un pugno al carabiniere per sottrarsi al controllo. In manette 23enne
Avellino, palpeggia ragazza a bordo del bus. Arrestato 50enne
Mercogliano, sorpreso a spacciare nella villa. Arrestato 26enne
Litiga con la fidanzata e si lancia giù dal ponte, salvato in extremis
Avellino, spacciava droga a minorenni in via Mancini. Arrestato 20enne
Avellino, 25enne pestato a sangue in un locale del centro storico

 

Calcio Avellino, De Cesare: "Siamo pronti al ripescaggio in C, ma facciamo le cose per gradi"

Gianandrea De Cesare

(Gianandrea De Cesare)
(Foto: Irpiniareport)

"Siamo pronti all'ipotesi ripescaggio in serie C, ma facciamo le cose per gradi". Così ha dichiarato Gianandrea De Cesare, il nuovo patron dell'Avellino Calcio che si mantiene cauto sull'eventuale possibilità. "Abbiamo tanti problemi da risolvere. Lo stadio, lo staff, i tecnici, il settore giovanile e, sopratutto, la squadra. Fra una decina di giorni dovremmo disputare la prima partita di Coppa Italia di Serie D. Una missione difficile che ci toglierà molte energie", ha spiegato De Cesare.

Condividi