IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Esplosione in casa per una fuga di gas: muore anziano, figlio ferito
Lite tra giovani, ucciso 23enne
Avellino, falso informatico truffa un'anziana
Educare alla cultura dell'impresa, l'assessore regionale Marciani ad Aiello per il progetto Benessere Giovani
Spacciavano eroina davanti alla scuola e alla villa comunale, arrestati due giovani
Avellino, si accende il Natale a Corso Europa. L'iniziativa dei commercianti
Assalto al portavalori, il maresciallo Gaeta riceve l'onorificenza dal prefetto Maria Tirone
Avellino, sventato furto a Rione San Tommaso. Preso uno dei ladri
Progetto Parkinson Avellino, l'evento di solidarietà "Pizza e Pasta in E...motion" in via Francesco Tedesco
Assenza di autorizzazioni, denunciato imprenditore conciario

 

Calcio Avellino, è ufficiale: Carlo Musa è il nuovo direttore sportivo

Carlo Musa

(Carlo Musa)
(Foto: Irpiniareport)

È ufficiale Carlo Musa è il nuovo direttore sportivo della Calcio Avellino Ssd con la nomina del direttore sportivo Carlo Musa. Di seguito il comunicato del club biancoverde. “La Società Sportiva Dilettantistica Calcio Avellino è lieta di annunciare che a partire da quest’oggi l’incarico di Direttore Sportivo è affidato al Dottor Carlo Musa. Il dirigente, nato a Roma il 5 febbraio 1990, ha conseguito la Laurea Magistrale in Economia Aziendale presso l’Università di Roma Tre. A soli 24 anni consegue l’Abilitazione al ruolo di Collaboratore della Gestione Sportiva, mentre nel 2016 quella al ruolo di Direttore Sportivo Professionista, confermandosi uno dei più giovani laureati di sempre presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano. Nel 2013 è il Direttore Sportivo dell’A.s.d. Aranova, che a partire dalla stagione 2015/16 disputa la Promozione grazie al secondo posto ottenuto nella stagione precedente nel campionato di Prima Categoria. La stagione 2017/18 lo vede invece diventare Direttore Sportivo della Lupa Roma FC in Serie D, che si piazza all’8° posto nel Girone D”.

Condividi