IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Successo ad Avellino per la conferenza pubblica su "Cittadinanza Digitale"
Ztl in centro ad Ariano, ecco le fasce orarie
Al via il Raduno Nazionale dei Monti Picentini, ecco come partecipare
Non vuole pagare l'Imu e aggredisce l'impiegato comunale, nei guai 45enne di Monteforte
La Polizia di Stato celebra il 164° Anniversario della sua Fondazione
Mancata sicurezza in un cantiere di Bisaccia, denunciato il responsabile
Rifiuti smaltiti illecitamente in due cave della Campania, arrestate 14 persone
Travolti da un insolito destino nel biancoverde mare irpino: Grissin Bon sotto 97-54
Partite truccate, Arini: "Nego qualsiasi coinvolgimento"
Lavoro nero a Domicella, operaio irregolare in un opificio

 

Calcio, l'Avellino si prepara per la Coppa Italia

In campo il 5 agosto allo stadio Partenio-Lombardi

Massimo Rastelli

(Massimo Rastelli)
(Foto: Irpiniareport)

Parte la competizione che quasi tutte le società utilizzano per provare la squadra ma resta il fatto che più si va avanti, se si è bravi e si superano i turni, più c’è la possibilità di confrontarsi, di andare a sfidare squadre che militano ovviamente in categorie superiori.
Grandi soddisfazioni, incassi ed anche possibilità di provare a dare filo da torcere a formazioni più forti per tutte le contendenti del torneo tricolore. Per l’Avellino nella prima gara quella del 5 agosto in programma al Partenio-Lombardi ci sarà di fronte la Sambenedettese, squadra che milita nella Serie “D”, se l’Avellino dovesse superare gli avversari, andrebbe a sfidare nella seconda gara ufficiale il Sassuolo, match in programma per il 12 agosto. Gli altri incontri prevedono una squadra di serie A cioè il Catania, ancora una volta fuori casa il 18 agosto.
Altra sfida, fissata per il 28 novembre ed il 12 dicembre, la gara in quel di Parma, valevole per gli ottavi di finale. (GERARDO GALASSO)

Condividi