IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Il premier Renzi in visita allo stabilimento Ema di Morra: "L'Irpinia, una comunità laboriosa"
Super vincita a Quadrelle, quaterna da 127mila euro
A Vallesaccarda Eco-Gastronomica appuntamento con il Teatro del Gusto, cooking show con quattro chef
La street art fa tappa a Bonito, al via la terza edizione di BO.CA
Vaccino Fluad, disposto l'immediato divieto di somministrazione
Ariano, al via la raccolta porta a porta degli indumenti usati
Forino, si presenta "Natale Contemporaneo 2014"
"Campanili a tavola": a San Severo gusto, cultura e folk popolare
Ad Avellino torna “Un calcio alla Sla – Nel nome di Adriano Lombardi”
Giornata della Colletta Alimentare, Poste Italiane in Irpinia mette a disposizione un proprio mezzo

 

Calcio, l'Avellino si prepara per la Coppa Italia

In campo il 5 agosto allo stadio Partenio-Lombardi

Massimo Rastelli

(Massimo Rastelli)
(Foto: Irpiniareport)

Parte la competizione che quasi tutte le società utilizzano per provare la squadra ma resta il fatto che più si va avanti, se si è bravi e si superano i turni, più c’è la possibilità di confrontarsi, di andare a sfidare squadre che militano ovviamente in categorie superiori.
Grandi soddisfazioni, incassi ed anche possibilità di provare a dare filo da torcere a formazioni più forti per tutte le contendenti del torneo tricolore. Per l’Avellino nella prima gara quella del 5 agosto in programma al Partenio-Lombardi ci sarà di fronte la Sambenedettese, squadra che milita nella Serie “D”, se l’Avellino dovesse superare gli avversari, andrebbe a sfidare nella seconda gara ufficiale il Sassuolo, match in programma per il 12 agosto. Gli altri incontri prevedono una squadra di serie A cioè il Catania, ancora una volta fuori casa il 18 agosto.
Altra sfida, fissata per il 28 novembre ed il 12 dicembre, la gara in quel di Parma, valevole per gli ottavi di finale. (GERARDO GALASSO)

Condividi