IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Serino, escavatore in fiamme. Si segue la pista del racket
Primarie, exploit di De Luca in Irpinia
Sidigas Avellino 65 - 75 Upea Capo d'Orlando, brutto ko per i lupi
Prodotti da forno senza glutine, domani la presentazione e la degustazione degli alimenti realizzati con farina di quinoa
Baiano, tenta di rubare pali di castagno in un terreno. Arrestato
Minacce e ingiurie contro Gianfranco Rotondi
Auto si ribalta a Montemiletto, donna ferita
Avellino-Ternana 1-1, le pagelle di Salvatore Marzullo
Santa Lucia di Serino, a fuoco il tetto dell'asilo
Nuovo Statuto della Provincia, lunedì si riunisce l’Assemblea dei Sindaci

 

Calcio, l'Avellino si prepara per la Coppa Italia

In campo il 5 agosto allo stadio Partenio-Lombardi

Massimo Rastelli

(Massimo Rastelli)
(Foto: Irpiniareport)

Parte la competizione che quasi tutte le società utilizzano per provare la squadra ma resta il fatto che più si va avanti, se si è bravi e si superano i turni, più c’è la possibilità di confrontarsi, di andare a sfidare squadre che militano ovviamente in categorie superiori.
Grandi soddisfazioni, incassi ed anche possibilità di provare a dare filo da torcere a formazioni più forti per tutte le contendenti del torneo tricolore. Per l’Avellino nella prima gara quella del 5 agosto in programma al Partenio-Lombardi ci sarà di fronte la Sambenedettese, squadra che milita nella Serie “D”, se l’Avellino dovesse superare gli avversari, andrebbe a sfidare nella seconda gara ufficiale il Sassuolo, match in programma per il 12 agosto. Gli altri incontri prevedono una squadra di serie A cioè il Catania, ancora una volta fuori casa il 18 agosto.
Altra sfida, fissata per il 28 novembre ed il 12 dicembre, la gara in quel di Parma, valevole per gli ottavi di finale. (GERARDO GALASSO)

Condividi