IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Ariano, Cusano attacca Caso: "Ha tradito me e la città di Ariano"
Monteforte Irpino, rissa in discoteca. Ferito un 25enne
23 novembre 1980, l'Irpinia ricorda le vittime
L'Avellino non sfonda. Il muro del Varese blocca i lupi: 0-0
Tappa irpina per Renzi, il premier sarà alla Ema di Morra
Incidente a Ravenna, muore 48enne di Fontanarosa
Venticano, scontro frontale tra due auto. Grave una donna
Avellino, paura all'Ipercoop: va a fuoco una cassa
Avellino, vetri pericolanti da una finestra del tribunale. Intervengono i vigili del fuoco
Perde il controllo del camion e finisce nel fiume, salvo il conducente

 

Calcio, l'Avellino si prepara per la Coppa Italia

In campo il 5 agosto allo stadio Partenio-Lombardi

Massimo Rastelli

(Massimo Rastelli)
(Foto: Irpiniareport)

Parte la competizione che quasi tutte le società utilizzano per provare la squadra ma resta il fatto che più si va avanti, se si è bravi e si superano i turni, più c’è la possibilità di confrontarsi, di andare a sfidare squadre che militano ovviamente in categorie superiori.
Grandi soddisfazioni, incassi ed anche possibilità di provare a dare filo da torcere a formazioni più forti per tutte le contendenti del torneo tricolore. Per l’Avellino nella prima gara quella del 5 agosto in programma al Partenio-Lombardi ci sarà di fronte la Sambenedettese, squadra che milita nella Serie “D”, se l’Avellino dovesse superare gli avversari, andrebbe a sfidare nella seconda gara ufficiale il Sassuolo, match in programma per il 12 agosto. Gli altri incontri prevedono una squadra di serie A cioè il Catania, ancora una volta fuori casa il 18 agosto.
Altra sfida, fissata per il 28 novembre ed il 12 dicembre, la gara in quel di Parma, valevole per gli ottavi di finale. (GERARDO GALASSO)

Condividi