IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
La Sala Consiliare di Palazzo Caracciolo intitolata a Pietro Foglia. Biancardi: “Mercoledì la cerimonia a un anno dalla dipartita”
Risorse idriche, il presidente Picariello (Odaf): "Ottimizzare la gestione per aumentare il contenuto di sostanza organica nei suoli"
Bloccati sull'A16 a bordo di un furgone con attrezzi da scasso e denaro contante
Atripalda, ruba prodotti nel supermercato. Denunciato dipendente
Operai in nero in un cantiere, nei guai un imprenditore edile
Monteforte Irpino, sorpresi a tagliare faggi in area protetta. Denunciati
Gas Radon, prorogata la scadenza per i controlli. Mocella (Confartigianato): "Sgravi per le attività obbligate alle verifiche"
Mercogliano, riattivato lo sportello antiracket
Spostamento terminal bus, riunione in Provincia
Ospedale “Moscati”, fascia oraria allargata per le visite in terapia intensiva

 

I lupi vincono nel segno di Sibilia:1-0 contro il Catania

L'Avellino Calcio

(L'Avellino Calcio)
(Foto: Carmine Bellabona)

L'Avellino conquista il successo sul Catania grazie al gol su rigore siglato da Castaldo. I lupi non incontravano i siciliani dal 2006. In Curva Sud è stato esposto uno striscione per il compianto presidente Antonio Sibilia: "Rendiamo onore a chi davvero aveva il lupo nel cuore. Distinti saluti commendatore". Il capitano D'Angelo ha deposto un mazzo di fiori sotto la Montevergine. 

 La partita in cifre 
AVELLINO (3-5-2): Gomis; Pisacane, Vergara (27' pt Bittante), Chiosa; Regoli, D'Angelo, Arini (20' st Zito), Kone, Visconti; Castaldo, Arrighini (30' st Comi). A disp.: Frattali, Petricciuolo, Pozzebon, Soumarè, Angeli, D'Attilio. All.: Rastelli 
CATANIA (4-4-2): Frison; Peruzzi (27' pt Marcelinho), Sauro, Capuano, Gyomber; Martinho (11' st Calello), Escalante (31' st Cani), Rinaudo, Monzon; Leto, Calaiò. A disp: Ficara, Marcelinho, Garufi, Chrapek, Jankovic, Parisi, Ramos. 
MARCATORE: 22' pt Castaldo (A, rig) 
ARBITRO: Gianluca Aureliano della sezione di Bologna Guardalinee: Giorgio Peretti della sezione di Verona e Nicolò Calò della sezione di Molfetta. NOTE: Ammoniti: Pisacane, Arrighini, Bittante (A), Frison, Gyomber, Calello (C). Espulsi: Angoli.: 7-4 Catania. Rec.: 3' pt Duno striscione per il presidente Sibilia con su scritto: "Rendiamo onore a chi davvero aveva il lupo nel cuore. Distinti saluti commendatore".

Condividi