IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Muore schiacciato dal trattore mentre ara i campi
Ambiente e territorio, seminario all’ex Carcere Borbonico di Avellino
Avellino, applicazione gratuita dei microchip ai cani. Appuntamento all'ingresso della villa comunale
Impianto di compostaggio di Teora, terminati i lavori. Domani la consegna. -
Bus Calitri-Avellino, la Provincia scrive all’azienda Di Maio: “La corsa delle 5,45 verso il capoluogo non va soppressa”
L'Irpinia trema: lieve scossa di terremoto a San Nicola Baronia
Truffe on line con PostePay, si fingono carabinieri e gli svuotano la carta
Meteo, dal 21 luglio nuova ondata di caldo africano
Consumare frutta secca aumenta il desiderio sessuale
Montoro, ingerisce soda caustica. Grave bimbo di 4 anni

 

L'Atripalda Volleyball al campionato di serie B nazionale

Atripalda Volleyball

(Atripalda Volleyball)
(Foto: Irpiniareport)

VOLLEY ATRIPALDA - La società dell’ ASD Atripalda Volleyball è lieta di comunicare a tutti gli appassionati di pallavolo e in particolar modo ai propri sostenitori e agli sponsor che l’anno prossimo parteciperà al campionato di serie B Nazionale. Infatti la società guidata dal presidente Angelo Spica ha acquisito il titolo sportivo per partecipare al campionato di serie B Nazionale. Il presidente Spica e il diesse Pesa hanno lavorato in segreto e hanno compiuto i passi necessari per l’acquisizione del titolo. Ora manca solo l’ultimo passo che sarà quello di formalizzare l’iscrizione al campionato con la presentazione delle appropriapriate documentazioni alla lega di serie B che averrà dal 10 al 14 luglio. Una soddisfazione per tutta la società che vede ripagati tutti i sacrifici effettuati dalla sua nascita riuscendo a portare avanti un progetto che guarda sempre più lontano. Il ds Clemente Pesa sta già lavorando per formare un roster che sia all’altezza di ben figurare nel nuovo campionato con la consapevolezza di aver riportato non solo ad Atripalda ma a tutta l’irpinia il volley che conta.

Condividi