IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Beccati ad acquistare droga da un ciclista, nei guai due giovani avellinesi
Festa della Birra a Chiusano San Domenico, eccellenze gastronomiche irpine e buona musica
Avellino, furti di Suv in città. S'indaga
Auto sbanda e si ribalta, ferito un 42enne
Crisi Sidigas, Adoc e Federconsumatori: "Attenzione alle truffe"
Perde il controllo dell'auto e finisce nella scarpata, anziano in ospedale
Avellino, forava gli pneumatici e poi derubava gli automobilisti. Arrestato 30enne
Colto da malore, muore in uno stabilimento termale
Due giorni di festa ad Atripalda: Notte Bianca e artisti di strada in via Roma
Estorce denaro a due coniugi per l'acquisto di una casa messa all'asta

 

L'US Avellino saluta l'allenatore Foscarini

Logo US Avellino 1912

(Logo US Avellino 1912)
(Foto: Irpiniareport)

CALCIO AVELLINO - L’U.S. Avellino intende ringraziare, nella maniera più sentita, come già pubblicamente fatto dal presidente Walter Taccone nella scorsa conferenza stampa, l’allenatore Claudio Foscarini e i suoi collaboratori per la serietà, la professionalità, l’ottimo lavoro svolto e per il raggiungimento dell’obiettivo salvezza nel campionato concluso.

 

L’allenatore ha voluto rivolgere un saluto e un ringraziamento al club e alla piazza biancoverde:

 

"Non è facile rinunciare ad una delle piazze più calde del campionato ma a volte i rapporti professionali si possono interrompere. 
Rimane il ricordo di un’avventura che, seppure breve, non può misurarsi soltanto con i numeri. 
Non sono stati semplicemente 50 giorni e 9 partite. A contare, in quei giorni, sono state la forza, l’intensità e la passione che soltanto una piazza come Avellino, con i suoi tifosi, poteva trasmettere. 
Auguro all’Avellino di raggiungere i risultati che merita. 
Mi sono da subito sentito uno di voi, fin dal primo giorno.
Grazie Avellino!"

 

                                                                     

Condividi