IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Coronavirus, allerta in Irpinia: summit in prefettura. Attivo il numero verde
La Zeza di Cesinali protagonista ad Avellino alla sfilata dei Carnevali irpini
Allarme a Montefusco: 26enne torna in Irpinia da Codogno focolaio di Coronavirus. Famiglia in quarantena
Successo e partecipazione a Cesinali con la Zeza dei bambini della scuola primaria
Avellino, agronomi e architetti a confronto su "Il verde possibile e protetto”
Schianto davanti all'Abbazia del Loreto, tre feriti
Rissa in strada a colpi di bastone, denunciati tre uomini
Dirigenti della Polisportiva Santo Stefano aggrediti sugli spalti a fine partita
Anziano morto abbandonato sul marciapiede, arrestata la convivente
Svaligiata una boutique a Mercogliano, rubati 600 capi

 

Le pagelle di Acea Roma Sidigas Avellino (72-80) a cura di Marco Rizzo

Coach Vitucci

(Coach Vitucci)
(Foto: Carmine Bellabona)

LE PAGELLE DI: ACEA ROMA – SIDIGAS AVELLINO (72 – 80) a cura di Marco Rizzo 
“Non chiederti cosa i tuoi compagni di squadra possono fare per te. Chiediti cosa tu puoi fare per i tuoi compagni di squadra.” Questa è una famosa frase che un signore dall’altra parte dell’oceano, di nome Magic Johnson era solito dire negli spogliatoi ai suoi compagni prima di scendere sul parquet … probabilmente in queste ultime due giornate, il concetto è stato recepito anche in casa Sidigas Avellino che torna vittoriosa dalla difficile trasferta romana per 72 – 80. Prestazione maiuscola per gli uomini di coach Vitucci che per la prima volta in questo torneo hanno dimostrato di saper giocare a pallacanestro, anche in situazioni come quella che si sta vivendo in queste settimane, dove l’abbandono di Dean e Richardson hanno inevitabilmente ridotto sia la qualità degli allenamenti, ma soprattutto le rotazioni. Prestazione più che sufficiente per tutti gli effettivi in maglia bianco verde con una gestione del coach da far leccare i baffi a tutti gli addetti ai lavori.
LE PAGELLE
THOMAS: 7,5 Giocatore monodimensionale se ce né uno, “Willone nazionale” ha spolverato un’altra prestanzioncina niente male … questo qua ha le gambe di Elvis e i polpastrelli di Jimi Hendrix … ha un’eleganza nella metà campo avversaria da far spavento … in difesa non giudico, anche se stasera ha catturato undici rimbalzi … però comunque il concetto è semplice, come ho sempre asserito da un po’ di tempo a questa parte: prendere o lasciare … io prendo … ARTISTA! BILIGHA. S.V.
LAKOVIC:7 Ragazzi, questo qui la spiega ancora … i problemi fisici e la mancanza di freschezza atletica lo rendono “solo” un giocatore normale .. questo se sta bene sarà il nostro primo “nuovo acquisto” … la sua intelligenza stasera è stata di un livello superiore alla media … IL RITORNO DEL MESSIA?
SPINELLI: 6 Il capitano ha fatto la sua modestissima partita … si è preso le sue responsabilità, e se riusciva a mettere dentro qualche tiro pesante, probabilmente la si poteva chiudere anche prima, non tanto per gli eventuali punti messi a referto, quanto per il fatto che non dava modo al coach avversario di chiudere quell’area colorata che tanto caramente dovevamo tenere aperta … però tutto sommato buona prestazione … CAPITANO!
IVANOV: 7,5 Prestazione enciclopedica per il lungo bulgaro … ha giocato con una determinazione e una qualità da far spavento … non c’è dubbio che il giocatore più forte della squadra sia lui, ma la determinazione e la veemenza che mette su ogni pallone è incredibile .. 18+12 con 7 rimbalzi in attacco e 22 di valutazione .. questo è il GUERRIERO BULGARO!
DRAGOVIC: 7 Buonissima prestazione per Nikolino nostro … ancora una volta utilizzato sia da numero tre che da numero quattro, sta dimostrando una capacità di adattamento non seconda a nessuno … si mette a disposizione della squadra e del suo coach e prova a fare quello che gli viene chiesto di fare, riuscendoci o meno ma l’impegno è sotto gli occhi di tutti … stasera sparacchia un po’ da tre punti ma si fa trovare pronto sulla giocata importante con l’appoggio a canestro forse decisivo …. BRAVO NIKOLA!
CAVALIERO: 6,5 Ritorno sulla terra per il nostro Cavaliere che gioca un primo tempo eccellente ma poi è artefice del recupero dei capitolini con qualche pallone perso di troppo nella fase più importante del match … non è assolutamente una critica, ma dopo un girone d’andata di questa qualità, un calo è assolutamente fisiologico … GRINTA!
HAYES: 7 Non mi piace osannarlo, perché in passato sono stato uno che lo ha criticato molto … di certo sta dimostrando di essere una ala piccola di grandissima qualità e uno che nei momenti decisivi non ha paura di prendersi le sue responsabilità … ha bisogno di minuti per giocare al meglio e ha bisogno di toccare il pallone nella fase offensiva … questa sera però mi ha impressionato molto anche la fase difensiva, dove l’ho visto particolarmente determinante quando Vitucci ha deciso di cambiare su qualunque cosa si muovesse per il campo e non avesse la maglia verde addosso … il suo senso di posizione e la sua capacità di stare in un campo di pallacanestro hanno reso il tutto più facile … FATTORE!
VITUCCI:8 Artefice principale della svolta in casa Avellino … anche questa domenica ha scherzato con il suo collega, portando la partita dove voleva portarla … bastava fare almeno 80 punti e si sarebbe vinto di sicuro, visti i 73 punti di media che Roma parta sul groppone .. detto fatto … aumentiamo i possessi e corriamo in contropiede … scelta coraggiosa perché non siamo proprio una squadra in salute, ma per adesso, scelta vincente … CONDOTTIERO!

Condividi