IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Si alza il sipario sul Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019, ad Avellino l'evento degli agronomi
Avellino, perquisizioni nelle ville comunali: 45enne sorpreso a spacciare hashish
Rubano i dati personali di un'anziana e stipulano contratti telefonici, tre denunce
Con l'auto a zig zag sul raccordo, nei guai 43enne di Avellino
Avellino, trasferimento del terminal bus in via Francesco Fariello. Ecco orari e corse
Peculato e falsificazione di valori bollati in 150 procedimenti, arrestato cancelliere
Finto maresciallo raggira un anziano e si fa consegnare 15mila euro
Rubavano i dati personali per attivare contratti telefonici e di fornitura di energia, due denunce
Sorpreso con un frustino,denunciato 50enne
Cesinali, investito mentre entra in farmacia. Ferito 30enne

 

Motociclismo, Iannuzzo sugli scudi in Australia

A Philip Island la prima gara del mondiale Supersport

Il centauro irpino ha conquistato l'ottava piazza in sella alla sua Kawasaki. Soddisfazione del team per i primi importanti punti della stagione agonistica 2011

Vittorio Iannuzzo

(Vittorio Iannuzzo)
(Foto: Lorem Ipse)

Di sicuro il Campionato del Mondo 600 Supersport quest’anno non ci farà annoiare. Classe combattuta oltre misura, spettacolare e con un gran numero di pretendenti alla vittoria finale, da Phillip Island si riparte con la consapevolezza di avere due piloti che possono lottare senza timori reverenziali nei confronti della concorrenza, solo la sfortuna può modificare questo positivo quadro generale. Vittorio Iannuzzo si è ritrovato, dopo qualifiche difficili e grazie ad una gara tutto cuore ha chiuso in ottava posizione dopo una convincente rimonta dalla quindicesima. VITTORIO IANNUZZO lo aveva promesso durante i warm up del mattino, svolti sotto una fitta pioggia, che in caso di pista asciutta si sarebbe riscattato e così è stato. L’avellinese, scattato dalla quinta fila dello schieramento, è passato quindicesimo alla fine del primo passaggio ma non ha mai mollato un secondo martellando su buoni tempi per tutta la gara. Entrato nella top ten della classifica a metà prova si è reso protagonista di un acceso duello con Marino, Lundh e Dell’Omo. Gli ultimi giri sono stati al calor bianco ed il talento campano ha vino la volata sugli ultimi due ma non contro l’alfiere del team Ten Kate. “Per come si erano messe le cose nelle prove direi che sono molto contento dell’esito finale anche se un pochino di rammarico ovviamente c’è. Grazie al grande lavoro svolto con la squadra ero sicuro di fare una buona gara ma quando ci siamo alzati questa mattina ed abbiamo visto la pioggia ci siamo sentiti morire. Per fortuna poi tutto è rientrato nella norma e mi sono concentrato sul via. Dopo una eccellente partenza ho tenuto un passo veloce ed ho recuperato molte posizioni. Bello e divertente il duello con Dell’Omo e Lundh, mi spiace non aver superato Marino ma ci siamo dati noia tra noi all’uscita dell’ultima curva. Un quadro tutto sommato positivo che mi lascia sereno e carico di aspettative in vista della trasferta in Inghilterra di fine Marzo. Grazie a tutti per il lavoro svolto.” VANNI LORENZINI Team manager “Ripartiamo da Phillip Island con molte certezze ma anche con una notevole dose di rammarico. La moto è competitiva (lo dimostra la 3° velocità assoluta di Vittorio Iannuzzo dietro Scassa e Davis con 274,4 km/h ndr.)e possiamo anche noi essere della partita. Sono contento per Vittorio perché ha dimostrato di essere un professionista recuperando in gara quella serenità che probabilmente nelle prove non aveva. Bravo, l’ottavo posto è stato un buon risultato. AIR Humidity: 62% - Temp. 21° TRACK Condition : Dry – Temp. 35° Ordine di arrivo 1.L. SCASSA (Yamaha) 21 1'35.160 alla media di 275,8 km/h; 2.B. PARKES (Kawasaki) a 0.009; 3.S. LOWES ( Honda) a 0.033; 4.D. SALOM (Kawasaki) a 0.272; 4.R. HARMS (Honda) a 16.969; 5.J. ELLISON (Honda) a 23.943; 6.F. MARINO (Honda) a 31.788; 8.Vittorio Iannuzzo (Kawasaki ZX 6 R Team Lorenzini by Leoni) a 31’’837… Miglior giro in gara Vittorio Iannuzzo : 1’36’’173 nel 21° giro Classifica di campionato 1.Luca Scassa 25 Punti; 2.B.Parkes 20; 3.S.Lowes 16….8.Vittorio Iannuzzo 8 punti… Classifica costruttori 1.Yamaha 25 punti; 2.Kawasaki 20; 3.Honda 16; 4.Triumph 6

Condividi