IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Perde il controllo e si schianta contro il muro, paura per due anziani sull'A16
Auto sbanda e si ribalta, ferita una ragazza
Ragazzina beve alcolici e finisce in ospedale, denunciato il titolare del bar
Serino, sequestrati 800 grammi di droga occultata in casa. Un arresto e due denunce
Allerta meteo in Campania, pioggia e vento anche in Irpinia
Danni al comparto agricolo per la grandinata, Ordine Agronomi Avellino: "Proclamare lo stato di calamità naturale e disporre aiuti alle imprese"
Ofantina, al via i lavori in località Montechiuppo a Manocalzati. Code nelle ore di punta
Grandine in Irpinia distrugge frutteti e vigneti, danni ingenti
Gestione illecita di prodotti alimentari, denuncia e sanzione per un'azienda agricola
Sbanda e finisce nella scarpata, ferita 35enne

 

Parte il campionato di Serie C femminile, l'Avellino Volley in campo contro il Volley Ball 70

L'Avellino Volley

(L'Avellino Volley)
(Foto: Irpiniareport)

Continua la preparazione atletica per l'Avellino Volley, in vista della prima di campionato, in programma per domenica 28 ottobre. La gara di esordio delle lupacchiotte, contro il Volley Ball 70, si terrà tra le mura domestiche, presso la palestra di Borgo Ferrovia, con inizio gara alle 18.30. Per la squadra biancoverde comincia dunque una nuova importante avventura nel campionato femminile regionale Fipav di serie C, che quest’anno parte con due settimane di ritardo rispetto al calendario, a seguito della condivisibile decisione del Comitato campano della Federazione Italiana Pallavolo, guidata dal presidente Ernesto Boccia, di sospendere le gare a causa dei disagi creati dalla chiusura delle palestre scolastiche, in applicazione di leggi e normative che non tengono conto delle esigenze del territorio e della voglia di sport dei giovani. I due match non disputati saranno perciò recuperati nel periodo delle festività natalizie. In questo scorcio di stagione, intanto, per l’Avellino Volley non sono mancati test sul rettangolo di gioco, che hanno fatto segnare risultati positivi, come l’amichevole con la Green Volley Club Atripalda, vinta per 3-0, e l’ultimo turno di Coppa Campania, contro la Vesuvio Oplonto, terminata sempre 3-0, che testimoniano il lavoro positivo di coach, Nello Ardolino. «Siamo sicuramente un gruppo affiatato – ha affermato il capitano della squadra, Adele Nigro -, nel quale anche i nuovi innesti si sono aggregati benissimo. Siamo, insomma, pronte ad affrontare l’impegnativo campionato di Serie C. Sappiamo che sarà dura, ma ce la metteremo tutta. Ancora non siamo al top della forma atletica, perché partite un po’ in ritardo nella preparazione, ma adesso stiamo recuperando». Nella sede sociale della Multiservice Avellino è ormai tutto pronto per l’avvio del nuovo campionato, come sottolinea il presidente della compagine, Fausto Sacco: «Si riparte con una sfida ambiziosa: portare i colori della città e di un’intera provincia in un contesto di maggior rilievo e visibilità. E’ nostra intenzione compiere ogni sforzo possibile per dare vita ad un progetto che nel giro di qualche anno possa guardare lontano ed essere sempre più l’orgoglio della comunità sportiva irpina. Fondamentale però sarà, come sempre, il sostegno ed il calore dei tifosi e degli appassionati del volley, che invito ad essere presenti in grande numero alla partita di esordio del campionato e nel prosieguo della stagione».

Condividi