IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Perde il controllo e si schianta contro il muro, paura per due anziani sull'A16
Auto sbanda e si ribalta, ferita una ragazza
Ragazzina beve alcolici e finisce in ospedale, denunciato il titolare del bar
Serino, sequestrati 800 grammi di droga occultata in casa. Un arresto e due denunce
Allerta meteo in Campania, pioggia e vento anche in Irpinia
Danni al comparto agricolo per la grandinata, Ordine Agronomi Avellino: "Proclamare lo stato di calamità naturale e disporre aiuti alle imprese"
Ofantina, al via i lavori in località Montechiuppo a Manocalzati. Code nelle ore di punta
Grandine in Irpinia distrugge frutteti e vigneti, danni ingenti
Gestione illecita di prodotti alimentari, denuncia e sanzione per un'azienda agricola
Sbanda e finisce nella scarpata, ferita 35enne

 

Serie C, l’Atripalda Volleyball non sbaglia: battutta Massa in trasferta 3 a 0

Atripalda Volleyball

(Atripalda Volleyball)
(Foto: Irpiniareport)

VOLLEY SERIE C - Era una gara tanto attesa quella di Massa contro la Folgore Massa proprio per confermare quello di buon fatto contro l’ormai ex capolista Ischia e i ragazzi di Colarusso non hanno tradito le attese. La squadra biancoverde ha battuto nettamente la Folgore Massa sull’ostico campo di Massa Lubrense continuando la corsa verso i quartieri alti della classifica. Per gli atripaldesi è la quinta vittoria consecutiva in campionato che si confermano saldamente al quinto posto riducendo le distanze dalla vetta. Ora sono 4 i punti da recuperare da Rione Terra e Volley World con i secondi che però hanno una gara in più. Ma non c’è neanche il tempo di gioire per la vittoria che De Palma e compagni dovranno tornare in campo domani sera alle 19 tra le mura amiche della palestra Adamo per affrontare la Romeo Normanna. Quella di ieri è stata una gara giocata bene dagli uomini di Colarusso che non hanno deluso le attese iniziando con un approccio importante e poi proseguita con grande esperienza gestendo bene i momenti importanti. A guidare i sabatini è stato il solito Roberto D’Angelo che dimostra di essere il migliore in questa categoria. Ben coadiuvato dal palleggiatore De Prisco che ha piazzato l’aces nel momento decisivo del match nel terzo set consentendo ai suoi di portare a casa i tre punti senza soffrire più di tanto. Da segnalare anche l’ottima prova dell’opposto Zaccaria che è riuscito a dare il suo contributo alla causa. Insomma la squadra di mister Colarusso cresce dimostrando di saper gestire bene le gare. Ora prima della sfida contro il Volley World c’è da superare sabato l’ostacolo Romeo Normanna.

Condividi