IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Slalom di Montervergine, vince il pluricampione Luigi Vinaccia
Alberto e Roberta oggi sposi, campane a festa a Cesinali
Slalom di Montevergine, due ex campioni italiani al via
Sorpreso con la droga "brown sugar", nei guai 35enne
Tutto pronto per lo Slalom di Montevergine - Memorial Oreste Cilento
Irpinia Sistema Turistico: il nuovo progetto di Confartigianato, Confindustria e Federalberghi
Avellino, litiga con il fratello e aggredisce i carabinieri con un attizzatoio. Arrestato 47enne
San Michele di Serino, cartucce di fucile e tanica di liquido infiammabile rinvenute nel cantiere della ferrovia
Giovane 25enne muore davanti al padre, tragedia a Serino
Si è sparato un colpo al petto nella cappella della madre deceduta

 

Taekwondo irpino, successo al Palasport di Grottolella

Asd Taekwondo Avellino al Palasport di Grottolella

(Asd Taekwondo Avellino al Palasport di Grottolella)
(Foto: Irpiniareport)

Ventuno società per un totale di 200 bambini, decine di combattimenti, un migliaio di spettatori. Sono questi i numeri da record dell’Event Taekwondo” Limitless”, manifestazione fortemente voluta e organizzata dal Maestro Alfonso Iuliano, delegato responsabile provinciale Fita (Federazione Italiana Taekwondo). Il risultato maggiore per Iuliano e per tutto lo staff dell’Asd Taekwondo Avellino è arrivato soprattutto fuori dai quattro campi gara montati per l’occasione all’interno del Palazzetto dello sport di Grottolella. Perché il taekwondo irpino ha vissuto, domenica 28 gennaio, una delle sue più belle pagine sia dal punto di vista organizzativo che dell’interesse. Tanti gli attestati di stima che sono arrivati dalle società sportive campane partecipanti ma anche dalle centinaia di genitori presenti che, complice la bella giornata, hanno colto l’occasione per visitare un angolo della nostra verde Irpinia fermandosi a pranzo nei ristoranti locali. A dare particolare lustro all’evento è stata la presenza dell’atleta casertano Riccardo Zimmermann della nazionale italiana para-taekwondo, premiato dal maestro Iuliano e dal presidente del Coni di Avellino, Giuseppe Saviano, alla presenza del presidente della Misericordia Gerardo Gaita e del sindaco Vincenza Bergamasco, per i suoi successi in campo internazionale. Più che soddisfatto il Maestro Iuliano: «È stata una domenica davvero ricca di emozioni. Quando ho invitato quelle che ritengo società amiche e tra le migliori nel panorama sportivo italiano, non mi aspettavo un’adesione così massiccia. Tutto è filato liscio, del resto se si ha a che fare con persone di qualità e genuine il risultato non può essere che positivo. Certo le difficoltà non sono state poche se si considera che per questa manifestazione, l’Asd Taekwondo Avellino ha dovuto contare solo proprie forze, autotassandosi, e sull’aiuto di alcuni genitori volenterosi che hanno contribuito in maniera determinante alla ottima riuscita della giornata, e li ringrazio di cuore. Vorrei ringraziare anche l’amministrazione comunale di Grottolella che ci ha messo a disposizione a titolo gratuito il Palazzetto dello Sport, il presidente Saviano e Riccardo Zimmermann che ci hanno onorati della loro presenza. Credo non esiteremo a ripetere l’esperienza in quanto ritengo che eventi del genere possano costituire un bel trampolino di lancio per il turismo sportivo in Irpinia».

Condividi