IRPINIAREPORT | quotidiano online di Avellino Capoluogo e dell'Irpinia
Redazione    Registrazione
Montevergine brucia ancora. Fiamme vicine a un ristorante
Carabinieri, Leonardo Madaro promosso Maggiore
Ariano Irpino, lavori in centro per la viabilità. L’assessore Gambacorta incontra i commercianti
Paura al Corso di Avelino, 27enne accoltellato da una ragazza
Avellino, rubano un costoso televisore occultandolo nel passeggino del bimbo
Coltivava marijuana nel vigneto, arrestato 55enne
Sorpresi in possesso di hashish, nei guai due giovani
Eugenio Bennato in concerto a Chiusano
Calcio, Leonardo Morosini è un calciatore dell’Avellino
Inferno di fuoco a Montoro. Roghi anche a Montevergine

 

Atripalda, il sindaco Giuseppe Spagnuolo sceglie la sua giunta. Ecco i nomi

Giuseppe Spagnuolo

(Giuseppe Spagnuolo)
(Foto: Irpiniareport)

ATRIPALDA - Questa mattina il primo cittadino di Atripalda Giuseppe Spagnuolo ha firmato i decreti di nomina degli assessori della nuova giunta e gli incarichi dei consiglieri comunali. La nuova squadra di governo sarà composta dal sindaco e da cinque assessori: Anna Nazzaro, Vincenzo Moschella, Nancy Palladino, Stefania Urciuoli e Antonio Troisi. Anna Nazzaro oltre a ricoprire la carica di vicesindaco, sarà anche assessore con delega alla Pubblica Istruzione ed amministrazione digitale. Il giovane Vincenzo Moschella si occuperà di ambiente, verde pubblico, quartieri e periferie. Nancy Palladino si dedicherà alle politiche sociali ed integrazione. A Stefania Urciuoli andranno le deleghe al personale, trasparenza e partecipazione, Cultura. Antonio Troisi avrà il compito di seguire i lavori pubblici e i fondi Europei. Il sindaco Spagnuolo terrà per sé alcune deleghe, tra cui quelle riservate al bilancio, urbanistica e il centro diurno per anziani. Con questo atto ufficiale, i nuovi assessori potranno, fin da subito, iniziare ad essere operativi ognuno nel settore di propria competenza. Il primo cittadino atripaldese ha assegnato le deleghe inoltre, a tutti i consiglieri della sua maggioranza: Mirko Musto (commercio, annona e polizia municipale); Costantino Pesca: sport, associazionismo giovanile, forum dei giovani e la valorizzazione del parco pubblico); Antonella Gambale (politiche giovanili ed informagiovani, turismo ed eventi); Giuliana De Vinco (Contenzioso, protezione civile, pari opportunità); Massimiliano Del Mauro (patrimonio e tributi, valorizzazione della Dogana Dei Grani, cimitero); Salvatore Antonacci (Rapporti con Anci, tutela e valorizzazione del Parco Archeologico Abellinum e valorizzazione del parco delle Acacie).

Condividi